Mini Me Explorer
+2
ti.mamme
30.04.2021 - 08:000

Jungfrau: top of the Europe insieme ai bambini

Ecco cosa fare e cosa vedere sulla famosa montagna, insieme a tutta la famiglia

La Jungfrau non ha bisogno di presentazioni. Ma la visita è adatta anche ai bambini? Ce lo racconta Augusta, di Mini Me Explorer

È possibile raggiungere la famosa montagna con i mezzi pubblici?
«La Jungfrau si trova nella alpi bernesi e la sua stazione ferroviaria (la più alta d’Europa) si raggiunge comodamente in treno. Si parte da Interlaken, Lauterbrunnen o Grindelwald, poi si cambia a Kleine Scheidegg, proprio ai piedi della “Vergine”.

È un percorso adatto ai bimbi più piccoli e ai passeggini?
«Una volta arrivati in vetta tutto è accessibile con i passeggini, nel senso che ci sono passerelle, tapis roulant e ascensori. Arrivate a 3545 metri sopra il livello del mare, quindi con bambini piccolissimi chiederei prima il parere del pediatra. E porterei dei vestiti belli caldi!»

Quali attività si possono svolgere una volta arrivati in cima?
«Non c’è un periodo migliore di un altro, la Jungfrau va bene 365 giorni all’anno. Controllate però bene le previsioni del tempo: il viaggio non è per nulla economico, quindi dovete essere certi di trovare cieli limpidi. Una volta su c’è tanto da fare e vedere: il panorama dall’osservatorio Spinx, il palazzo di ghiaccio, l’Alpine Sensation che ci permette di gettare uno sguardo sulla costruzione di questa spettacolare ferrovia, l’angolo del cioccolato Lindt.

Cos'è piaciuto di più ai bambini?
«Ovviamente il top per i bambini è il palazzo di ghiaccio. Il mio continuava a toccarne le pareti per assicurarsi che fosse ghiaccio vero, non plastica liscia. Le sculture intagliate nel ghiaccio sono davvero super. La ciliegina sulla torta? Scrat intrappolato fra i ghiacci (per chi ama i film dell’Era glaciale)».

Cosa si può trovare nelle vicinanze? 
«Dipende da dove soggiornate. A Lauterbrunnen, proprio in paese, c’è un imponente cascata e si può seguire un breve sentiero fino a dietro il salto. A Interlaken l’Alpenwild Park (gratuito) permette ai bambini di vedere da vicino stambecchi e marmotte. Da Grindelwald o Wengen potete salire in seggiovia sul Maennlichen e scoprire uno dei parchi giochi più belli della Svizzera. C’è anche un sentiero tematico per bambini dedicato alla mucca Liselotte (Liselotte Weg) oppure un super sentiero panoramico (Panoramaweg) che vi porta a Kleine Scheidegg con vista spettacolare su Monch, Eiger e Jungfrau».

 

Per approfondire clicca qui


YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-09-21 19:21:33 | 91.208.130.87