keystone-sda.ch
L'abitazione in cui è avvenuto l'omicidio del rapper.
STATI UNITI
09.07.2020 - 21:150

Cinque arresti legati all'omicidio di Pop Smoke

Lo ha annunciato il Dipartimento di Polizia di Los Angeles. Il rapper è stato ucciso lo scorso febbraio

LOS ANGELES - Cinque persone sono state arrestate in relazione all'omicidio del rapper Pop Smoke (il cui vero nome era Bashar Barakah Jackson), ucciso lo scorso 19 febbraio durante un agguato avvenuto all'interno dell'abitazione di Hollywood in cui risiedeva.

A riferirlo è il Dipartimento di Polizia di Los Angeles, che precisa di aver fatto scattare le manette ai polsi di tre uomini adulti e due minorenni.

Le autorità non hanno per il momento indicato quale sia il grado di coinvolgimento dei cinque né quali siano gli addebiti ipotizzati nei loro confronti.

Gli arresti arrivano a pochi giorni dalla pubblicazione del debutto discografico del rapper - "Shoot for the Stars, Aim for the Moon", pubblicato postumo la scorsa settimana -, che secondo le proiezioni entrerà nella prossima classifica Billboard direttamente al primo posto.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-09-28 18:49:18 | 91.208.130.85