Con Magnum sulla Via Francigena
Foto CR
LOCARNO
01.03.2020 - 08:000

La Via Francigena: un percorso attraverso la storia

Conferenza del ciclo «Aperitivi di viaggio» in programma venerdì 13 marzo a Locarno

LOCARNO - Conoscete la Via Francigena? Parliamo di un itinerario storico di importanza assoluta, uno dei più affascinanti cammini da percorrere a piedi o in sella a una bicicletta.
Sin dai primi secoli del Medioevo, la Via Francigena univa il Nord Europa a Roma attraverso un percorso religioso e mercantile, organizzato in 79 tappe, come descrive Sigerico, vescovo di Canterbury, nel suo diario. La Via Francigena è con ogni probabilità l’itinerario storico di maggiore importanza del nostro Paese. Da percorrere a lungo i sentieri o sulle strade di campagna, rappresenta un’occasione privilegiata di scoprire alcuni luoghi di importanza culturale e naturalistica inestimabile del nostro Paese.

Il tragitto della Via Francigena inizia in Inghilterra, attraversa la Francia, la Svizzera e le Alpi in Valle d’Aosta in corrispondenza del Gran San Bernardo. Scende dal Piemonte e dalla Lombardia lungo la pianura Padana per valicare l’Appennino verso Berceto.
Successivamente attraversa la Toscana e il Lazio, per arrivare infine a Roma in Piazza San Pietro. Oggi la Via Francigena consente di attraversare l’Italia camminando in modo piacevole e sicuro. Lungo questo percorso, è possibile percorrere strade secondarie, carrarecce e sentieri il più possibile lontani dal traffico automobilistico.

Io la Via Francigena la sto percorrendo a piedi e accompagnato dal mio cane San Bernardo Magnum. Ho iniziato nel 2016 e ogni anno avanzo su una distanza di circa 200 chilometri. Attualmente ho raggiunto la città toscana di Lucca e prevedo di proseguire a fine marzo fino a San Gimignano. Vi assicuro che il cammino rappresenta un’occasione unica per scoprire città e regioni (dove difficilmente si passa oppure solo di fretta), gustare delle specialità gastronomiche lungo il percorso e per "ossigenare lo spirito".

Venerdì 13 marzo alle ore 18, presso lo spazio in Piazzetta de Capitani a Locarno, presenterò al pubblico, nell’ambito del ciclo «Aperitivi di viaggio», la mia esperienza sulla Via Francigena. Sto lavorando all’idea di creare, per la stagione 2021, un’offerta turistica à la carte che permetta ad eventuali interessati al percorso di avere un supporto organizzativo.

 

Testo a cura di Claudio Rossetti

Contatto: newsblog@viaggirossetti.ch 
Link utile: www.viaggirossetti.ch 


YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-09-28 12:10:24 | 91.208.130.85