Immobili
Veicoli

Health, Fitness & WellnessAlimenti da evitare prima di andare in spiaggia

11.08.22 - 13:00
Come trascorrere una giornata serena sotto l’ombrellone!
A-CLUB
Alimenti da evitare prima di andare in spiaggia
Come trascorrere una giornata serena sotto l’ombrellone!

Prima di andare in spiaggia o in piscina, esporsi al sole e fare bagni rinfrescanti, è bene conoscere le conseguenze che il consumo di certi alimenti ha sull'organismo. Cibi troppo ricchi di zuccheri aggiunti, come succhi di frutta, yogurt alla frutta e ghiaccioli; frutta troppo acquosa e magari fredda, piuttosto che alimenti ricchi di grassi e sale, possono provocare gonfiore addominale, pesantezza di stomaco e disagio. Prima di andare in spiaggia, direttamente sotto l'ombrellone, andrebbero evitati i piatti pre-confezionati e ricchi di grassi, merendine, cibi con salse, alcolici.

Cibi che sarebbe meglio evitare in spiaggia
Nella lista degli alimenti e bevande da evitare prima di andare in spiaggia, o durante la giornata al mare, troviamo:

Bibite gassate
Il caldo spesso induce a un consumo elevato di questo tipo di bevande. La sete in aumento è la causa, tuttavia le bibite gassate fanno venire ancora più sete, sono ricche di zuccheri, si scaldano più facilmente dell'acqua (e si sgasano), e sono responsabili del gonfiore addominale.

Cibi troppo salati
Cibi iper conditi con sale e salse non sono indicati prima della spiaggia o sotto l'ombrellone perché tutt'altro che idratanti: il cloruro di sodio aumenta la pressione e trattiene i liquidi, amplificando il calore percepito. Allo stesso modo, fanno parte della categoria i salumi e gli insaccati in generale come salsiccia e wurstel. Da prediligere: prosciutto cotto o bresaola, petto di pollo o tacchino.

Cibi che fermentano e gonfiano
Evitare alimenti in grado di provocare gonfiori, tensione addominale, dolori e meteorismo. Tra essi, è bene non consumare legumi quali: fagioli, ceci, lenticchie, ma anche broccoli, cavoli e le crucifere in generale perché contengono raffinosio, uno zucchero che innesca il processo di fermentazione e causa gonfiore. Cibi ricchi di fibre come mela, anguria ecc

Latticini
Nonostante possano rappresentare una soluzione fresca e leggera. mozzarelle, feta e formaggi spalmabili sono in realtà nemici delle giornate in spiaggia. Per prima cosa è difficile conservarli ad alte temperature per diverse ore, nonostante siano trasportati all'interno di borse frigo con ghiaccio, r sono cibi che tendono a fermentare, provocando gonfiore.

Frutta troppo acquosa
L'anguria, il melone, le albicocche, le pesche sono ideali come spuntino dopo la spiaggia, per idratare e riequilibrare i sali minerali persi. Tuttavia, prima di andare al mare o sotto l'ombrellone non sarebbero così indicati perchè tendenti a fermentare e causare gas addominali e difficoltà digestive soprattutto per anguria e melone.

Junk food
Pratici, golosi e amati da tutti: i cibi come hamburger, patatine fritte e pizza fanno gola ma non sono ideali da mangiare prima di andare al mare o in spiaggia. In primis contengono elevati quantitativi di grassi, sodio, zuccheri e condimenti. Sono difficili da digerire e appesantiscono lo stomaco. Il pranzo meno indicato sulla spiaggia è proprio hamburger patatine e bibita gassata.

Uova
La frittata è uno dei cibi "da spiaggia" più comuni, tuttavia le uova non sono particolarmente digeribili. Inoltre, per la preparazione della frittata si usa anche olio, che contribuisce a un ulteriore carico lipidico e calorico. Le uova, poi, vengono digerite in circa 3 ore.

Ghiaccioli e granite
Potrebbe sembrare un paradosso, così rinfrescanti e dissetanti. In realtà ghiaccioli e granite contengono molti zuccheri e contribuiscono ad aumentare la sete e la disidratazione. Meglio una pallina di gelato artigianale alla frutta.

Quale è il cibo consigliato e più indicato quando andiamo in spiaggia?
Prima di andare al mare o in spiaggia andranno preferiti cibi freschi e leggeri, dall'elevato potere saziante ma che non causano gonfiore e dolore addominale. Due ore prima di esporsi al sole o di fare il bagno, si potrà mangiare un'insalata ricca di vitamine e sali minerali, ipocalorica ma saziante e che non pesa sul processo digestivo.

Cosa preferire:

    • insalate di ortaggi
    • insalate di cereali come orzo, farro, bulgur, quinoa, riso basmati, conditi con ortaggi, tonno, gamberetti, mais, avocado, basilico, timo. Sono ricche di sali minerali e vitamine.
    • pomodori
    • cetrioli
    • formaggio di capra
    • zucchine
    • melanzane
    • carote
    • avocado
    • semi di girasole, di sesamo, di chia, di lino
    • frutta secca: noci, mandorle o pinoli
    • pesce fresco come tonno, alici, polpo, orata, branzino ecc
    • sorbetti di frutta fresca
    • centrifugati di frutta

 Aperitivo in spiaggia: cosa preferire ed evitare
Fondamentale in spiaggia è l'idratazione. Bere molta acqua, centrifugati ricchi di sali minerali e vitamine, ed evitare bevande gassate o zuccherine. L'alcol può rivelarsi pericoloso per la salute: con il caldo i vasi sanguigni tendono già a dilatarsi, l'alcol incrementa questo fenomeno, con il rischio di collassi. In caso di un aperitivo in spiaggia, ad esempio, è meglio evitare superalcolici, cocktail elaborati, ipercalorici e pieni di zuccheri. Preferire, ad esempio, un bicchiere di vino o una birra fresca, non ghiacciata. Evitare di bere acqua e bevande a temperature troppo fredde per il pericolo che possa insorgere una congestione.

Come sempre, dopo le vacanze, vi aspettiamo ad A-CLUB per riprendere gli allenamenti e scoprire le numerose novità per la prossima stagione!

A cura di Gianluca Zaccagno
Diplomato Federale alla Scuola dello Sport di Macolin, Personal trainer, Istruttore Fitness Centro A-CLUB, Savosa

 

ULTIME NOTIZIE HEALTH, FITNESS & WELLNESS