Immobili
Veicoli
Michal Jarmoluk (Pixabay)
ULTIME NOTIZIE ated ICT Ticino
LUGANO
7 ore
Shopify compra Deliverr per 2,1 miliardi di dollari
Si tratta della più grande acquisizione nella storia di Shopify
LUGANO
2 gior
QR Bill: una questione svizzera
La QR-Fattura diventa obbligatoria a partire da ottobre 2022.
LUGANO
5 gior
InformatiCH Sagl presenta l’LPD Day
La prima edizione dell’LPD Day è il prossimo 14 giugno al LAC di Lugano
ATED
1 sett
Claranet chiama AWS
Sono in programma alcuni appuntamenti in Ticino promossi da ated-ICT Ticino in collaborazione con Claranet.
ATED
1 sett
La Cina impedisce l’accesso all’agenzia delle Nazioni Unite WIPO per Wikimedia Svizzera e altri capitoli nazionali
ATED
1 sett
Genuine Way annuncia il primo round da 550'000 euro
Grazie all’investimento la startup potrà integrare nuove funzionalità alla piattaforma con sede anche a Lugano
ATED-ICT TICINO
1 sett
Carpanzano entra nell’Accademia Svizzera delle Scienze Tecniche
Il Professore Emanuele Carpanzano, membro di ated-ICT Ticino, nominato membro dell’Accademia svizzera delle scienze
ATED
2 sett
Miglioriamo su Wikipedia i contenuti sui Musei
In vista Giornata Internazionale dei Musei 2022 (18 maggio), circa 30 Capitoli di Wikimedia uniscono le forze
ATED
2 sett
Una soluzione, numerose possibilità. È Business POS
I moderni sistemi di cassa sono dei multitalenti
ated ICT Ticino
2 sett
Le nanotecnologie entrano nello stadio del Siviglia FC
Alcune tecnologie sanificano le superfici da virus e batteri.
ated ICT Ticino
3 sett
Gli Smilebots trionfano in USA
La squadra ticinese è arrivata 18esima nella finale a Houston della First Lego League.
ATED ICT TICINO
3 sett
Big tech e ambiente
Stripe, Alphabet, Shopify, Meta e McKinsey lanciano un Advance Market Commitment (AMC).
ATED ICT TICINO
4 sett
Nuova LPD: cosa cambia per le aziende?
L’evoluzione tecnologica ha imposto una revisione totale della legge federale sulla protezione dei dati (LPD).
ated ICT Ticino
1 mese
Elon Musk punta al 100% di Twitter
Dopo l'acquisto di oltre il 9%, il patron di Tesla ha dichiarato il suo interesse alla totale acquisizione.
CANTONE
1 mese
Best Computing: tecnologia e informatica per il Ticino
Intervista al CEO Alberto Paioni, per conoscere una delle realtà storiche, associate ated al servizio del territorio.
ated ICT Ticino
19.01.2022 - 08:120

I 10 trend dei consumi

Un report per capire le prossime frontiere dei consumi di massa, dove le esperienze virtuali saranno la normalità

Un classico esercizio che viene prodotto da aziende e società di consulenza ogni inizio d’anno è stilare un rapporto sulle tendenze o trend che ci attendono per il prossimo futuro. Nelle scorse settimane è uscita l’undicesima edizione del rapporto Ericsson ConsumerLab sui "10 Hot Consumer Trends". In linea con i rapporti precedenti, questa specifica e interessante analisi esamina le opinioni e previsioni di milioni di utenti di qui al 2030 sulle esperienze di acquisto ibride. Ovvero acquisti svolti in un centro commerciale immaginario, battezzato Everyspace Plaza.

Ai consumatori è stato chiesto di valutare 15 centri commerciali ibridi, dove l’esperienza di consumo fisico viene estesa grazie alla tecnologia digitale. Quasi quattro intervistati su cinque credono che tutti e 15 i concept saranno disponibili in qualche modo entro il 2030. Queste strutture “bricks-and-portal” saranno abilitate da tecnologie come la realtà virtuale (VR), la realtà aumentata (AR) e i tessuti programmabili.

E i 10 trend di consumo più caldi per il 2030 da Everyspace Plaza sono i seguenti e in moltissima parte ci proiettano in dimensioni virtuali e nel metaverso, come è in “nostro” Swiss Virtual Expo:

- L'Arena all-now: Quasi otto consumatori su dieci stanno prendendo in considerazione luoghi in cui la tecnologia olografica consentirà agli artisti di esibirsi digitalmente come se fossero lì di persona; 

- Il salone di bellezza immersivo: il 70% dei consumatori intervistati si aspetta che i centri commerciali ospitino saloni di bellezza che utilizzano la tecnologia di modellazione volumetrica per migliorare digitalmente il proprio aspetto;

- Il meta sarto: Fast fashion su misura per sè e per il proprio avatar. Più di sette utenti AR/VR su dieci si aspettano che un sarto sia nel centro commerciale, utilizzando tessuti che possono trasformarsi per diventare impermeabili o fornire ventilazione quando necessario;

- La piscina ovunque: Molti immaginano l'esplorazione di mondi impossibili. Due terzi dei consumatori credono che ci saranno piscine in cui è possibile utilizzare un visore VR con ossigeno per scoprire lo spazio a gravità zero; 

- La palestra ibrida: Per molti, vigore fisico e salute mentale sono indissolubilmente legati. Il 70% dei consumatori si aspetta che i centri fitness con impostazioni AR/VR multisensoriali e su misura per la personalità aiutino a migliorare la salute mentale; 

- Print-a-Wish: La riparazione e la produzione su richiesta sono il futuro. Più della metà dei consumatori desidera effettuare acquisti sostenibili in un outlet che ricicla i vecchi prodotti; 

- Il ristorante nel cuore dell'universo: La compagnia virtuale, senza distrazioni, è preferibile per molti. La metà dei consumatori vuole andare al ristorante per mangiare virtualmente con gli amici in altri ristoranti in tutto il mondo; 

- Il negozio infinito: Tre quarti dei consumatori si aspettano di poter proiettare la propria casa all'interno del negozio quando provano nuovi prodotti; 

- Il centro medico multisala: Siamo abituati ad avere tutto istantaneamente. Perché aspettare quando si tratta di salute? Il 70% dei consumatori prevede che ci saranno i Multiplex Medical Center nei centri commerciali, con scanner sanitari di intelligenza artificiale che forniscono aggiornamenti sullo stato di salute quasi istantanei; 

- Il Parco Natura+: Per coloro che sono bloccati nelle città, la natura potrebbe essere ciò che manca. Il 42% dei consumatori desidera visitare un parco in un centro commerciale dove può sentirsi più vicino alla natura attraverso materiali digitali e programmabili che offrono esperienze ibride. 

ated-ICT Ticino
ated - ICT Ticino è un’associazione indipendente, fondata e attiva nel Canton Ticino dal 1971, aperta a tutte le persone, aziende e organizzazioni interessate alle tecnologie e alla trasformazione digitale. 

Dal suo esordio, ated - ICT Ticino ha organizzato oltre 1.500 manifestazioni e promosso innumerevoli conferenze, giornate di studio, visite e viaggi tematici, workshop e corsi. ated - ICT Ticino collabora con le principali istituzioni pubbliche e private, enti e aziende di riferimento, nonché altre associazioni vicine al settore tecnologico e all'innovazione. Grazie alla costante crescita qualitativa dell'attività svolta sul territorio, ated – ICT Ticino è riconosciuta come un'associazione di riferimento nell'ambito economico, politico e istituzionale del cantone, in grado di favorire il dibattito tra aziende e professionisti e capace di coinvolgere le giovani generazioni, grazie ai percorsi promossi dal programma ated4kids.

Per ulteriori informazioni

T. +41(0)91 8575880 
media@ated.ch
ated - ICT Ticino 

Peerapon Chantharainthron (Unsplash)
Guarda le 2 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2022 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2022-05-18 14:34:58 | 91.208.130.89