Segnala alla redazione
STATI UNITI
09.06.2014 - 10:000
Aggiornamento : 24.11.2014 - 19:57

Dormire con cani e gatti non fa bene

Riposare in compagnia degli animali domestici può indurre disturbi del sonno

PHOENIX – La compagnia di cani e gatti migliora l’umore e la salute, ma non il sonno. Questo il risultato di una ricerca del Mayo Clinic Center for Sleep Medicine di Phoenix, in Arizona, secondo cui dormire in compagnia del proprio animale domestico può causare dei disturbi del sonno.

I bioritmi di cani e gatti, infatti, sono diversi da quello dell’uomo: fido, ad esempio, si sveglia spesso durante la notte perché il suo sonno è uno stato prolungato di dormiveglia; i mici, invece, è soprattutto un animale notturno e resta per lo più sveglio durante la notte.  Lo studio ha analizzato il comportamento di 110 pazienti per 5 mesi, sottoponendoli ad appositi questionari: il 10% di loro ha evidenziato comportamenti di disturbo da parte degli animali durante il loro sonno.

Lo stesso studio, però, ha evidenziato come gli animali possano tornare utili nella fase di addormentamento, specialmente per i bambini che non vogliono andare a letto. In tal caso, però, è bene lasciare al cane o al gatto la possibilità di uscire dalla stanza da letto quando vogliano per non  svegliare il bimbo appena addormentatosi.

Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-10-18 16:30:46 | 91.208.130.86