Immobili
Veicoli

Stati UnitiÈ in vendita la primissima voce di Wikipedia sotto forma di NFT

07.12.21 - 06:00
Con lei, il fondatore dell'enciclopedia online hanno messo all'asta l'Imac strawberry con cui lavorava all'epoca
Afp
È in vendita la primissima voce di Wikipedia sotto forma di NFT
Con lei, il fondatore dell'enciclopedia online hanno messo all'asta l'Imac strawberry con cui lavorava all'epoca

NEW YORK - "Hello World!". Il 15 gennaio 2001 veniva inserita la primissima voce di Wikipedia. E per celebrare l'enciclopedia libera e collaborativa il suo fondatore Jimmy Wales ha deciso di metterla all'asta sotto forma di Non Fungible Token. Il suo valore è stimato da 100'000 a 150'000 dollari.

Oggi Wikipedia conta solo in italiano quasi due milioni di pagine. Tutte scritte, modificate e riviste dai suoi utenti. La particolarità di questa enciclopedia online è l'essere una crowdsourcing, perché tutti possono contribuire alla sua espansione e accedere gratuitamente ai suoi contenuti. Secondo Christie's, che stima che l'Nft della prima voce potrebbe essere battuto all'asta anche per 150'000 dollari, Wikipedia è tra i dieci siti più visitati al mondo.

Chi acquisterà la voce "Hello World!" potrà modificare la pagina e ripristinarla. Wales ha spiegato che è «un modo per esprimere artisticamente ciò che penso sia stato al momento del lancio il significato di tutto questo: che possiamo fare qualcosa di straordinario o qualcosa che non funziona affatto». Il ricavato verrà devoluto a WikiTribune Social e a diversi enti.

Prima che nascesse Wikipedia, Jimmy Wales, con il co-fondatre Larry Sanger, avevano provato a creare Nupedia, ma la sua rigidità, il suo essere molto accademico e il fatto che ogni pagina sarebbe stata revisionata da degli esperti, rendeva il sito troppo difficoltoso e per nulla accattivante. Ed è stato Sanger, hanno spiegato i due soci alla Cnn, a trovare la soluzione: «Nel giro di due settimane eravamo riusciti a svolgere un lavoro di due anni».

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE ECONOMIA