Immobili
Veicoli

STATI UNITI / REGNO UNITO«Huawei nel progetto 5G? È un rischio»

29.01.20 - 21:25
Mike Pompeo ribadisce la contrarietà degli Stati Uniti a coinvolgere nella progettazione il colosso: «È un'estensione del Partito comunista cinese»
Keystone
«Huawei nel progetto 5G? È un rischio»
Mike Pompeo ribadisce la contrarietà degli Stati Uniti a coinvolgere nella progettazione il colosso: «È un'estensione del Partito comunista cinese»

LONDRA - Gli Stati Uniti restano contrari al coinvolgimento del colosso cinese Huawei nei progetti per le reti 5G e critici verso l'apertura - pur limitata - annunciata ieri dall'alleato britannico. Lo ha detto il segretario di Stato, Mike Pompeo, di passaggio a Londra sulla via di Kiev.

Pompeo ha definito Huawei «un'estensione del Partito comunista cinese», a margine di un incontro stasera con il collega britannico, Dominic Raab, mettendo in guardia Londra da una decisione che Washington si riserva di «valutare» e che a suo dire rappresenta «un rischio reale» per la sicurezza e un danno per «la cooperazione transatlantica d'intelligence».

Il segretario di Stato domani vedrà anche il primo ministro Boris Johnson, che oggi è tornato a difendere il compromesso con Huawei mostrandosi convinto che non vi sarà un vero impatto nelle relazioni con gli Usa e Donald Trump. Relazioni cruciali sul fronte dell'accordo commerciale di libero scambio bilaterale cui Johnson mira per il dopo Brexit e del quale pure parlerà con Pompeo domani alla vigilia del divorzio ufficiale dall'Ue.
 
 

COMMENTI
 
Asdo 2 anni fa su tio
Perché le grandi aziende statunitensi non sono un estensione del loro governo se volessero?
miba 2 anni fa su tio
Dev'essere proprio una brutta spina nel fianco se qualcuno ha (eventualmente) la possibilità di spiare al tuo posto....
NOTIZIE PIÙ LETTE