BREAKING NEWS
Covid-19: Boris Johnson in ospedale per accertamenti
keystone-sda.ch / STF (WU HONG)
ULTIME NOTIZIE Dal Mondo
REGNO UNITO
22 min
Covid-19: Boris Johnson in ospedale
Il Primo Ministro britannico è risultato positivo al contagio una decina di giorni fa
REGNO UNITO
1 ora
La Regina ai sudditi: «Cambierà tutto, siate forti»
Nel messaggio straordinario la sovrana ha sottolineato che sono tempi di «crescente difficoltà»
IRLANDA
2 ore
Il premier si rimette il camice
Leo Varadkar si è iscritto nuovamente nell'elenco dei medici praticanti per fronteggiare l'emergenza coronavirus
ITALIA
4 ore
«Il numero reale delle vittime è sicuramente più ampio»
A livello nazionale cala il numero dei ricoverati
SVEZIA
4 ore
Coronavirus: Stoccolma ci ripensa?
Il focolaio di Stoccolma preoccupa l'esecutivo che chiede maggiori poteri
STATI UNITI
5 ore
L'ammonimento di Krugman: «Non riaprire subito le attività economiche»
Il premio Nobel ricorda cosa successe nel 1918 durante l'influenza spagnola
AUSTRALIA
5 ore
Scatta l'indagine sulla nave focolaio
Oltre 660 passeggeri sono risultati positivi al Covid-19. Di questi 11 sono morti
STATI UNITI
6 ore
2500 morti in 48 ore negli Usa: «È una Pearl Harbor»
Ritirate le offerte di aiuti di mascherine e forniture avanzate negli scorsi giorni agli alleati Nato
SOMALIA
7 ore
Bimbe di 3 e 4 anni rapite e stuprate
Sono stati compiuti diversi arresti
UCRAINA
7 ore
Brucia la foresta vicino a Chernobyl, timore per le radiazioni
Sono dovuti intervenire più di 100 vigili del fuoco, con due aerei e un elicottero
REGNO UNITO
9 ore
Boris Johson ha la febbre ma «è in buono spirito»
Le ultime informazioni legate al coronavirus dal mondo
RUSSIA
10 ore
Uccide cinque persone perché «parlavano a voce troppo alta»
«Le vittime sono morte sul colpo a causa delle ferite riportate» hanno spiegato gli investigatori
STATI UNITI
10 ore
Arriva la pandemia, corsa alle armi
Il mese scorso l'FBI ha effettuato 3,7 milioni di controlli per l'acquisto di armi, la cifra più alta di sempre
FRANCIA
12 ore
Attacco di Romans-sur-Isère, altri due arrestati
L'accoltellatore è stato identificato: ha 33 anni ed è in Francia dal 2017
ITALIA
12 ore
Bimbo di 4 anni morto a Caserta
La polizia sta ricostruendo la dinamica dei fatti
COLOMBIA
14 ore
Forte scoppio in miniera, 11 morti
Altri quattro minatori sono feriti, e due sono invece rimasti incolumi
MONDO
14 ore
Oltre 1,2 milioni di contagi
I decessi sono invece quasi 65'000, mentre i guariti 219'000
STATI UNITI
14 ore
Allaga una cella e ne cosparge di feci un'altra durante un arresto
Il 21enne è stato denunciato per danneggiamento di proprietà statali
REGNO UNITO
22 ore
Covid-19: Londra ripensa all'immunità di gregge
Il Regno Unito ha registrato un terribile incremento di 708 vittime in 24 ore per il coronavirus.
CINA
28.02.2020 - 18:500

Pechino ha emesso quasi 100 milioni di tonnellate di CO2 in meno a causa del coronavirus

È una delle conseguenze delle misure di quarantena e del calo delle attività delle centrali elettriche

PECHINO - Le emissioni cinesi di CO2 si sono ridotte del 25% nelle ultime due settimane a causa dell'epidemia di coronavirus. Rispetto allo stesso periodo del 2019, le emissioni di CO2 si sono ridotte di 100 milioni di tonnellate.

La notizia, dovuta al calo delle attività delle centrali elettriche a causa della quarantena, non sembra però destare ottimismo per il futuro. Le misure per il rilancio dell'economia del Paese asiatico potrebbero infatti annullare questi effetti. Lo sottolinea uno studio pubblicato sul sito specializzato "Carbon Brief".

Comunque al momento in Cina l'utilizzo del carbone nelle centrali elettriche è ai minimi negli ultimi 4 anni; l'operatività degli impianti di raffineria del petrolio nella provincia di Shandong è ai livelli più bassi dal 2015; i livelli di ossidi di azoto (NOx) sono scesi del 36% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno; e i voli domestici sono stati ridotti fino al 70%.

Inoltre, secondo le prime analisi dell'Agenzia Internazionale per l'Energia (Iea) e dell'Organizzazione dei Paesi esportatori di petrolio (Opec), le ripercussioni della crisi dovrebbero portare, nel periodo gennaio-settembre, a un calo dello 0,5% della domanda globale di petrolio.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Don Quijote 1 mese fa su tio
Ho letto i topolino e anche tutti i Tex Willer. L'antropia come dici tu è in spagnolo e portoghese che tradotto in italiano è “l'entropia”, una variabile termodinamica di stato. Io parlavo della CO2 antropica e cioè prodotta dall'uomo. Allora la CO2 antropica risulta essere al momento di 135 ppm per metro cubo che sommata a quella naturale arriva a 415 ppm. Se consideri che il principale vettore dell’effetto serra nell’atmosfera terrestre è il vapore acqueo (98%) con 42'000 ppm per metro cubo alla temperatura di 30 gradi celsius, e anche considerando il maggior peso della CO2 (circa 10 volte rispetto al vapore acqueo), leggi bene cosa ho scritto, non è che non abbia alcuna influenza, è irrilevante per un cambiamento climatico dovuto più che altro ai parametri orbitali terrestri.
Fufabi 1 mese fa su tio
Ma scusa, tu hai mai visto questa famosa CO2? Io no quindi non esiste! È tutta un invenzione della kasta
Don Quijote 1 mese fa su tio
Chisenefrega della CO2, e innocua per l'ambiente e ha un peso irrilevante per il normale cambiamento climatico. Quella della CO2 antropica è una storiella per promuovere un consumismo tecnologico senza precedenti. I promotori sono quelli che fino a ieri si sono riempite le tasche con le energie fossili e adesso reinvestono e mungono i soliti babbei abituati a mangiare la solita pastura! Baccalà!
Canis Majoris 1 mese fa su tio
@Don Quijote No ma tu la scienza la leggi su topolino!!! La co2 non ha influenza? L’antropia una storiella??? Per info, nel 2013 hanno conteggiato gli studi che riguardano questo tema: su quasi 11 mila studi, solo 2 sono contrari al riscaldamento climatico è l’antropia, ma sono stati sovvenzionati da Exxon e BP... non credere alle idiozie, cerca le vere informazioni
Don Quijote 1 mese fa su tio
@Canis Majoris La mia risposta è slitata sopra, ti allego continuazione. quali eccentricità della sua orbita (periodo 100'000 anni), precessione dell’asse (periodo 26'000 anni) sommato al fatto che varia anche l’inclinazione, i cicli solari, l’albedo del pianeta e parecchie altre variabili di minor peso tra qui anche la CO2 e il metano nelle loro quantità attuali (non siamo su Venere con una densa atmosfera di CO2). Se hai le conoscenze e dal tuo intervento ne dubito, cerca i cicli di Milinkovic, i grafici del carotaggio nel Lago di Vostok, i vari carotaggi dei sedimenti oceanici e poi fatti qualche domanda.
Don Quijote 1 mese fa su tio
@Canis Majoris Conclusione: Cosa me ne frega degli 11'000 studi uno fotocopia dell’altro e finanziati tutti dallo zio Sam, è come dire che se 7 miliardi credono che Dio esiste, esiste per davvero! Sai quanti studi dicono che il caffe fa male e quanti invece dicono che fa bene, almeno 30'000 per ogni squadra. Sai quanti dicevano che il tempo si contrae o si allunga con il variare della velocità, solo un paio di persone tra qui Einstein, tutti gli altri scienziati negavano questo fatto, non perché avevano la capacità di valutarlo ma semplicemente perché è meglio mettersi sempre dalla parte della maggioranza se non hai le palle! Forse faresti bene anche tu a leggere i topolino, impari tante cose sulla natura umana.
miba 1 mese fa su tio
Azz....allora il coronavirus è stata una trovata di Greta Thumberg...:):):)
Lore62 1 mese fa su tio
....poi basta il risveglio di qualche vulcano, e voilà annientato la stessa quantità di CO2 moltiplicato per i prossimi 10 anni...e noi paghiamo Hihihi XD
Tato50 1 mese fa su tio
@Lore62 I tremedi incendi in Australia hanno contribuito a vanificare tutte le misure prese da altri paesi per almeno 5 anni ( lo dicono certi "specialisti" che ritengo siano ancora cauti; altri parlano di oltre i 5 anni ) . A noi ci aumentano il prezzo dei combustibili e hanno la coscienza a posto) ;-((( Ci metto anch'io un Hihihi, anche se mi vien da piangere ;-)))
Lore62 1 mese fa su tio
@Tato50 ;-))) infatti, ridiamo per non piangere...
limortaccituoi 1 mese fa su tio
Problema reale, soluzione da stato dittatoriale. Basterebbe istruzione, l'emancipazione femminile, promozione dell'utilizzo di anticoncezionali nei paesi del terzo mondo. Così tutti smetteranno di fare figli proprio come succede in Europa senza obbligare o vietare niente a nessuno.
bimbogimbo 1 mese fa su tio
La sovrappopolazione è il problema... tutto il resto sono chiacchiere!!! Se limitassimo le nascite a 2 figli per famiglia, invece di mettere al mondo un sacco di figli? Inoltre nella maggioranza dei casi chi fa molti figli poi pretende e purtroppo ottiene dei sussidi... in altre parole tutti i cittadini partecipano alle spese di una scelta personale.
Canis Majoris 1 mese fa su tio
@bimbogimbo Perfettamente d’accordo, ma con addirittura 1 figlio per coppia. Così torniamo ad essere circa 3 miliardi e mezzo nell’arco di una generazione. Diverrebbe tutto di nuovo sostenibile
pontsort 1 mese fa su tio
@bimbogimbo Il problema della sovrapopolazione é causato sopratutto dall'africa e dall'india, visto che in europa ( e in generale nei paesi industrializzati) la natalità é attorno al valore che permette un equilibrio. Naturalmente potremmo dire che non facciamo piu figli in europa e importiamo la "sovraproduzione" dall'africa. Per la cina il discorso dell'aumento della popolazione é un po diverso. Loro avevano (ora un po addolcita) la politica del figlio unico, che implicherebbe una diminuzione della popolazione se non fosse per l'importante aumento della speranza di vita (praticamente nel corso dell'ultima generazione si é aumentato di una generazione). Invece per i sussidi non sono d'accordo, avere figli non deve diventare un privilegio per ricchi ( o eventualmente condannare alla miseria i figli di chi non vince all'euromillions). Senza contare che la politica attuale permette appena un mantenimento della popolazione (o addirittura un calo senza immigrazione)
Tato50 1 mese fa su tio
@bimbogimbo Vada per certi paesi dove sfornano figli a decine e non hanno di che cibarli non avendo altro da fare ! Penso che da noi il problema sia inverso; si fanno meno figli, anche se avrebbero una vita degna di questo nome e, paradosso, un giorno saranno loro a pagarti l'AVS. Paragonare i figli al'inquinamento, se ho capito bene, mi sembra un po' fuori luogo. Forse 3 o 4 automobili per famiglia fanno più danni all'ambiente che due figli ;-)
Meck1970 1 mese fa su tio
@bimbogimbo Complimenti .... adesso il problema sono dei figli.
pontsort 1 mese fa su tio
Non tutti i mali vengono per nuocere
sedelin 1 mese fa su tio
l'altra faccia del coronavirus (bella faccia) :-)
Canis Majoris 1 mese fa su tio
Fantastico! Allora questo virus sta portando anche dei vantaggi non poco importanti!
anndo76 1 mese fa su tio
@Canis Majoris si, dovrebbe sterminare un po' di milioni di persone ( stando a cio' che scrivi ) e magari qualche cosa cambia
Bayron 1 mese fa su tio
@Canis Majoris Diglielo a chi è malato o peggio ancora ai parenti di chi è morto!! Ecco dove può arrivare l’ignoranza di certi pseudo ambientalisti! Complimenti...
seo56 1 mese fa su tio
@Canis Majoris Vergognati!!
Canis Majoris 1 mese fa su tio
@seo56 vergognati tu!
Canis Majoris 1 mese fa su tio
@Bayron Trovo ignorante chi, come te va a Milano e lo scrive anche! Su un altro articolo naturalmente... sei un controsenso
Canis Majoris 1 mese fa su tio
@anndo76 No, non parlo di sterminare nessuno! Ma se si facessero meno figli diverremmo automaticamente meno...
Bayron 1 mese fa su tio
@Canis Majoris Che pena. La stupidità é come il virus... non ha confini
seo56 1 mese fa su tio
@Canis Majoris Sei tu che scrivi baggianate.. quindi ribadisco vergognati e impara a rispettare un po’ di più le persone che non la pensano come te... ma é chiaro che da pseudo ambientalisti non si può pretendere altro...
albertolupo 1 mese fa su tio
Pora Greta. Cancellata due volte in un colpo solo da un esserino ancora più minuscolo di lei...
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-04-05 22:56:35 | 91.208.130.86