SPAGNA
29.07.2013 - 11:520
Aggiornamento : 19.11.2014 - 11:06

Le fiamme devastano le Baleari

Oltre 800 persone evacuate e 300 pompieri in azione per domare il gigantesco incendio non lontano da Palma di Maiorca

PALMA DI MAIORCA - Non è stato ancora domato l'incendio che da venerdì scorso ha distrutto oltre duemila ettari di vegetazione nelle isole Baleari, ad Andratx, 20 chilometri da Palma di Maiorca, inseriti nella lista dell'Unesco tra i patrimoni dell'umanità. Sono state fatte sfollare sinora circa 800 persone.

 

L'incendio è favorito dalle condizioni climatiche: nella zona da giorni spira un forte vento e le temperature sono intorno ai 35 gradi. Stamattina le fiamme hanno cominciato a bruciare un tratto boschivo impervio e irraggiungibile, se non con mezzi aerei.

 

Oltre 300 tra pompieri, Guardia civil e personale della protezione civile sono all'opera per spegnere le fiamme divampate a causa di un piccolo incendio appiccato da un agricoltore per bruciare delle sterpaglie, e poi propagatosi velocemente.

 

Ats Ans

Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-10-19 04:50:45 | 91.208.130.87