Immobili
Veicoli
AFP
FRANCIA
10.11.2021 - 21:300

Ritrovata viva la jogger 17enne scomparsa da lunedì

La giovane è sotto shock: ha dichiarato di essere riuscita a fuggire dai suoi rapitori

Per trovarla è stato messo in atto un ampio dispiegamento di forze di polizia

CHâTEAU-GONTIER-SUR-MAYENNE - Lunedì scorso verso le 16 è scomparsa mentre faceva jogging, senza lasciare traccia, scatenando un'ampia operazione di ricerca da parte delle autorità della regione francese di Mayenne.

Alla sera, sono stati trovati il suo telefono e l'orologio GPS, con delle tracce di sangue. Gli investigatori hanno allora esaminato i dati della sua applicazione di jogging, che mostravano come la sua corsa fosse stata interrotta bruscamente in una zona boschiva. La ricerca è poi proseguita, coinvolgendo circa 200 agenti di polizia, cani da salvataggio, sommozzatori e un elicottero.

Dopo ore di preoccupazione per la famiglia e per gli amici, la ragazza 17enne è stata ritrovata viva ieri sera, seppur ferita e sotto shock, a circa 10 km da dove era andata a correre. Agli agenti, la giovane - che è stata trasportata in ospedale - ha dichiarato di essere riuscita a fuggire da un tentativo di rapimento.

«È entrata di corsa in un locale kebab»
I media francesi, tra cui l'emittente BFM, hanno riassunto le circostanze del ritrovamento sulla base delle dichiarazioni di un testimone.

Secondo le informazioni, la giovane sarebbe «scappata da un veicolo» per poi «entrare di corsa in un ristorante Kebab, dove ha chiesto aiuto», ancora sporca di sangue. Il rapitore, allora, sarebbe fuggito. I poliziotti hanno dichiarato che la ragazza non è stata in grado d'identificare né i suoi rapitori, né il luogo dove l'hanno portata.

Le autorità hanno aperto un'indagine per il rapimento. Per il momento, è stato interrogato un solo sospetto, che è però stato rilasciato senza accuse.

Il ritrovamento è stato comunque accolto con gioia da amici e compagni della giovane, ma anche dal sindaco locale, André Boisseau: «È una buona notizia, spero si riprenda al più presto».

 

AFP
Guarda le 3 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2022 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2022-01-27 01:33:27 | 91.208.130.85