Immobili
Veicoli

FranciaAggredisce i poliziotti inneggiando al Profeta, ne ferisce uno e gli sparano tre colpi

08.11.21 - 09:18
Si è avvicinato agli agenti usando come scusa una richiesta d'informazioni, poi ha tirato fuori un coltello
Afp
Aggredisce i poliziotti inneggiando al Profeta, ne ferisce uno e gli sparano tre colpi
Si è avvicinato agli agenti usando come scusa una richiesta d'informazioni, poi ha tirato fuori un coltello

CANNES - Poliziotti aggrediti. Questa mattina un uomo armato di un coltello ha ferito un agente a Cannes. La vittima era con altri due colleghi, che hanno neutralizzato l'aggressore, di cui ancora non si conosce l'identità. Stava inneggiando al profeta.

Tre agenti stavano stazionando davanti al Commissariato di Cannes, quando un uomo ha aperto la portiera della volante armato di un coltello. L'ufficiale che si trovava al posto di guida è stato trafitto al torace. Poi l'aggressore ha fatto il giro dell'automobile e quando si stava apprestando ad attaccare un altro degli agenti, il poliziotto seduto nei posti dietro gli ha risposto con il fuoco. Tre colpi. Nessun bersaglio mancato. Erano le 06:30 di questa mattina.

Altri media riferiscono che il primo a essere stato aggredito sia l'agente che si trovava nei posti dietro e che l'uomo abbia bussato al finestrino sostenendo di aver bisogno di un'informazione. Il poliziotto avrebbe aperto la portiera e sarebbe stato quindi aggredito. Poi l'assalitore avrebbe fatto il giro dell'auto dove gli altri due agenti scesi dal veicolo, lo avrebbero neutralizzato, sempre con tre colpi di arma da fuoco.

L'agente, nonostante la violenza dell'attacco, ha avuto salva la vita grazie al giubbotto antiproiettile che aveva indosso, mentre l'aggressore si trova in codice rosso. Di lui, riportano i media locali, tra cui Nice matin, non è ancora nota l'identità, ma fonti vicine riferiscono che durante l'attacco stava inneggiando al profeta. La polizia giudiziaria di Nizza ha aperto un'inchiesta e, come dichiarato su Twitter dal ministro dell'interno Gérald Darmanin, non si esclude la pista del terrorismo. Anche il sindaco della città di Cannes, David Lisnard, ha preso la parola con un tweet dove ha scritto che le indagini sono già in corso e ha espresso «sostegno totale alle forze dell'ordine».

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE DAL MONDO