Immobili
Veicoli

STATI UNITINew York, sparatoria a Rochester: 14 feriti e 2 morti

19.09.20 - 10:28
Qualcuno avrebbe esploso dei colpi di arma da fuoco durante una festa in giardino
Foto archivio Deposit
New York, sparatoria a Rochester: 14 feriti e 2 morti
Qualcuno avrebbe esploso dei colpi di arma da fuoco durante una festa in giardino
Non è ancora chiara la dinamica dell'incidente; sul posto la polizia

ROCHESTER - Doveva essere una festa, invece si è rivelata una tragedia con 2 morti e 14 feriti causati da una sparatoria, di cui ancora non si conosce né il movente né chi o quanti hanno aperto il fuoco. L'incidente è avvenuto a Rochester, vicino a New York e sede nelle ultime settimane di forti proteste per Daniel Perdue, l'afroamericano morto dopo un violento scontro con alcuni agenti.

«Questa è una tragedia di epiche proporzioni», dice Mark Simmons, il capo ad interim della polizia di Rochester. «La nostra comunità sta già affrontando un periodo difficile e ora anche questa tragedia. Faremo il possibile per portare i responsabili davanti alla giustizia», assicura Simmons, consapevole che il suo dipartimento di polizia è già nel mirino delle critiche per il caso Perdue, costato il posto di lavoro al suo ex boss.

Simmons comunque osserva come la festa luogo dell'incidente fosse «illegale»: le norme per contenere il coronavirus impongono infatti limiti stringenti agli assembramenti e quello che al momento appare chiaro è che la festa violava i paletti imposti. "A questo si aggiungono l'alcol e la violenza e si ha la ricetta perfetta per un disastro", dice.

La sparatoria è avvenuta la scorsa notte nel giardino di un'abitazione su Pennsylvania Avenue, nei pressi del Rochester Market. La polizia è stata allertata dopo la mezzanotte da alcuni vicini e quando è giunta sul posto si è trovata di fronte a una "scena caotica", riferisce Simmons, con un centinaio di persone che correvano in tutte le direzioni.

Le vittime sono un uomo e una donna fra i 18 e i 22 anni: le loro generalità non sono ancora state diffuse. Giovanissimi anche i 14 feriti, tutti di età compresa fra i 17 e i 23 anni. Nessuno di loro appare in pericolo di morte: al momento sono ricoverati negli ospedali delle vicinanze ma le loro condizioni non sono gravi.

Secondo le ricostruzioni iniziali, la festa si stava svolgendo senza particolari problemi. Nessuno dei vicini si era lamentato per il rumore.

«Chiedo a tutti di restare calmi mentre la polizia indaga su quanto accaduto e cerca i responsabili», afferma la sindaca di Rochester Lovely Warren, preoccupata dalla possibilità di nuove tensioni in città dopo la manifestazioni imponenti di Black Lives Matter e gli scontri delle ultime settimane. Il timore è che l'incidente possa alimentare nuovamente la rabbia contro la polizia se le indagini dovessero essere troppo lunghe e i risultati non soddisfacenti.

 

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE DAL MONDO