Depositphotos (NinaMalyna)
Un 26enne è rimasto gravemente ferito dopo essersi buttato in una piscina semivuota.
ITALIA
16.08.2020 - 18:400

Si butta in piscina, ma c'erano solo 50 centimetri d'acqua

Un 26enne è ricoverato in gravi condizioni a Brescia

BRESCIA - Un 26enne è in gravi condizioni dopo essersi buttato in una piscina chiusa al pubblico, nella quale c'erano solamente 50 centimetri d'acqua.

L'episodio è avvenuto la sera di Ferragosto in un parco di San Gervasio, in provincia di Brescia. I media italiani riferiscono che probabilmente il giovane si trovava sul posto insieme ad amici e che all'origine del gesto ci sarebbe stata una bravata e non un incidente. Il 26enne è stato trasportato d'urgenza in ospedale a Brescia con l'eliambulanza: le sue condizioni sono giudicate molto serie. È stata aperta un'inchiesta.

I responsabili della struttura dove è avvenuto l'episodio assicurano che tutti gli ospiti di sabato sera erano stati avvisati della chiusura delle piscine.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-11-29 02:49:43 | 91.208.130.85