Cerca e trova immobili

GABONOsservati per la prima volta alcuni scimpanzé che si curano le ferite a vicenda

08.02.22 - 15:14
Una nuova prova si aggiunge al dibattito sull'empatia degli animali
AFP
Osservati per la prima volta alcuni scimpanzé che si curano le ferite a vicenda
Una nuova prova si aggiunge al dibattito sull'empatia degli animali

LIBREVILLE - Per la prima volta gli scimpanzé sono stati avvistati nel Gabon mentre si medicavano le ferite a vicenda. Stando alle immagini catturate, i primati acchiappavano alcuni insetti e li applicavano sulla lacerazione dei propri compagni come se fosse una medicina. 

La ricerca, pubblicata sulla rivista Current Biology, ha riaperto il dibattito scientifico sull'empatia degli animali, in particolare nell'aiutare i propri compagni in maniera disinteressata. 

Il progetto di osservazione è partito nel 2019, quando la femmina di scimpanzé Suzee è stata vista curare la ferita riportata al piede del figlio adolescente, stando ad AFP. La madre ha acchiappato un insetto, lo ha messo in bocca, e poi lo ha risputato per applicarlo sulla ferita del piccolo. Suzee ha poi estratto l'insetto dalla ferita e lo ha riapplicato altre due volte. Lo stesso trattamento è stato osservato dagli scienziati altre 19 volte nei 15 mesi successivi. 

Gli studiosi hanno anche notato che gli scimpanzé che ricevevano le cure non si lamentavano affatto. «Sembravano capire che attraverso l'azione la ferita sarebbe migliorata» ha dichiarato Simone Pika, biologo dell'Università di Osnabruck e coautore dello studio.  

Gli scienziati non sono stati in grado di identificare l'insetto, ma credono che possa possedere proprietà antinfiammatorie. 

Non è la prima volta che vengono avvistati in natura animali che si medicano da soli, come gli orsi, gli elefanti e alcuni uccelli, ad esempio cambiando l'alimentazione e mangiando piante specifiche. Ma la particolarità di questa ricerca è proprio la medicazione ad altri membri dello stesso gruppo.  

NOTIZIE PIÙ LETTE