Immobili
Veicoli

FILIPPINEArresto dei non vaccinati che escono di casa: il nuovo ordine del presidente filippino

07.01.22 - 14:24
A causa dell'aumento dei casi legati ad Omicron, il presidente ha diramato nuove regole
Reuters
Arresto dei non vaccinati che escono di casa: il nuovo ordine del presidente filippino
A causa dell'aumento dei casi legati ad Omicron, il presidente ha diramato nuove regole

MANILA - Rodrigo Duterte non è nuovo a provvedimenti estremi. Il presidente delle Filippine ha ora ordinato di incarcerare tutti i non vaccinati che non rispettano l'ordine di rimanere in casa. L'obiettivo è quello di far diminuire il numero di casi triplicato negli ultimi due giorni a causa della variante Omicron. 

Le nuove restrizioni non riguardano più soltanto Manila, ma anche altre province. Alle persone non vaccinate è quindi stato chiesto di rimanere a casa. Coloro che non rispetteranno le regole potranno essere arrestate, ha confermato il presidente filippino. 

Attualmente meno della metà della popolazione ha completato il ciclo vaccinale. Un numero che ha «sconvolto» Duterte. «Se non ti vaccini metti tutti in pericolo» ha aggiunto. 

Giovedì si sono registrati 17'000 nuovi casi positivi. Dall'inizio della pandemia 52'000 persone hanno perso la vita nel paese a causa della malattia. 

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE DAL MONDO