Immobili
Veicoli

STATI UNITINew York verso un'invasione di cicale

27.01.21 - 17:15
La scena - quasi biblica - è attesa intorno a maggio
Deposit
Fonte ats ans
New York verso un'invasione di cicale
La scena - quasi biblica - è attesa intorno a maggio

NEW YORK - Miliardi di "cicale dagli occhi rossi" che hanno trascorso 17 anni in gestazione nei sottofondi di New York stanno per emergere e potrebbero invadere alcune zone della città nella tarda primavera. L'allarme è stato lanciato dagli esperti, riferiscono alcuni quotidiani Usa.

Questi insetti, chiamati "Brood X" - neri, arancione e rossi - hanno trascorso anni sottoterra, ma presto saliranno in superficie: la scena quasi biblica è attesa intorno a maggio, quando la temperatura media del sottosuolo dovrebbe assestarsi sui 18 gradi. Ci sono 15 diversi tipi - o covate - di cicala, il che significa che ogni anno un tipo diverso emerge da qualche parte sulla costa orientale degli Usa. L'ultima volta che 'Brood X' è emerso è stato nel 2004, principalmente a Long Island. Gli insetti sono diversi dalle cicale verdi che sono presenti ogni anno, secondo Cicada Mania, un sito dedicato agli «insetti più sorprendenti del mondo».

A New York City, le cicale si trovano principalmente a Central Park e parti di Staten Island e nel Bronx ed emergono quando il terreno si riscalda a una temperatura di 18 gradi e cioè a maggio.

Sono innocui, ma durante i grandi anni dell'emergenza volano sulle persone e il rumore che creano è quasi assordante. Il suono collettivo delle cicale maschi che chiamano le femmine può raggiungere i 100 decibel, un suono simile a quello prodotto dalle Harley-Davidson.

COMMENTI
 
francox 1 anno fa su tio
almeno non perdono olio...
NOTIZIE PIÙ LETTE