Keystone
STATI UNITI
12.01.2021 - 10:530

Assalto al Campidoglio: anche PayPal e Airbnb contro la destra alternativa

Cancellate le prenotazioni di soggetti «violenti» in vista dell'insediamento di Biden.

SAN FRANCISCO - Dopo i fatti del Campidoglio, ora anche Airbnb e PayPal prendono le distanze dalla destra alternativa americana. La piattaforma per l'affitto di appartamenti e stanze di vacanza ha in particolare annunciato che sta cancellando le prenotazioni da parte di soggetti identificati come «violenti» a Washington DC - «anche appartenenti ai Proud Boys» - effettuate in vista dell'insediamento del presidente eletto Joe Biden. Paypal ha dal canto suo bloccato il sito di raccolta fondi GiveSendGo, che ha aiutato la colletta per la partecipazione all'attacco al Campidoglio.

Il gigante dei pagamenti digitali ha anche confermato a Reuters di aver chiuso un conto detenuto da Ali Alexander, uno degli organizzatori del raduno. La notizia è stata riportata in precedenza da Bloomberg, che ha citato una fonte non identificata.

«Airbnb condanna fermamente l'attacco della scorsa settimana al Campidoglio degli Stati Uniti e gli sforzi per minare il nostro processo democratico - scrive la società -. Continueremo a sostenere le nostre politiche comunitarie vietandola ai gruppi di odio e violenza quando veniamo a conoscenza di tali appartenenze».

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Moga 4 mesi fa su tio
Invece quando Antifa e BLM bruciavano le città facendo diversi morti tra le forze dell'ordine, solo applausi e minimizzazione. Vergogna!
Booble63 4 mesi fa su tio
@Moga Caro Moga, stai confondendo il burro e la ferrovia. Se pur assolutamente condannabili i comportamenti di BLM sono da considerarsi delle azioni vandaliche. Questi invece vogliono organizzare un colpo di stato prendendo di mira persone elette dal popolo ( ovviamente quelle non in sintonia con i loro deliri e quelli del loro ispiratore folle) . L’intento è di far male, se non uccidere e pertanto.. hanno fatto benissimo.
Nikko 4 mesi fa su tio
@Moga Gli assalitori del Campidoglio, ispirati da un presidente chiaramente squilibrato, volevano rovesciare il risultato legittimo e certificato di una votazione democratica... Le loro azioni sono gravissime e contrarie alla costituzione... Hanno crassamente violato parecchie leggi... Non vedo alcuna giustificazione perché possano continuare impunemente ad ordire i loro crimini... Bisogna impedire con tutti i mezzi che ne facciano altri... Quindi, per il bene supremo della democrazia, va impedito loro l’accesso e tutte le armi, comprese quelle informatiche... Soprattutto tutte quelle piattaforme online, di ogni tipo, che hanno facilitato, a loro e al loro capo, questi stolti comportamenti e azioni scellerate.
Nikko 4 mesi fa su tio
@Moga @Moga Vergognati tu per il tuo modo di manipolare realtà e fatti completamente diversi, non confrontabili. Tipica strategia che hai imparato dai tuoi idoli.
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-05-17 01:38:53 | 91.208.130.89