Keystone
STATI UNITI
29.12.2020 - 10:510

Niente cauzione per Ghislaine Maxwell, resterà in carcere

La proposta di uscita per 28 milioni di dollari è stata respinta dal giudice

NEW YORK - Non è bastata la somma ingente (28 milioni di dollari) e le lettere di famigliari e amici di Ghislaine Maxwell per convincere il giudice a un suo rilascio su cauzione, in attesa del processo che si terrà l'anno prossimo.

Le condizioni alla base della nuova richiesta «non possono garantire che l'imputata appaia in tribunale il giorno del processo», ha spiegato la nota diffusa dalla Corte federale e ripresa dalla ABC. Uno dei motivi per i quali la cauzione era stata esclusa era il possibile rischio di fuga, della 59enne.

Ghislaine Maxwell, lo ricordiamo, è l'ex-compagna del magnate pedofilo Jeffrey Epstein e del suo circolo. Nei suoi confronti le accuse sono diverse: di aver adescato e reclutato le minorenni delle quali Epstein abusava così come di aver mentito per lui - sotto giuramento - durante il processo del 2016. Maxwell rischia anche 35 anni di carcere.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-09-29 03:20:52 | 91.208.130.85