Keystone
Il razzo United Launch Alliance Atlas V con a bordo il rover Perseverance della NASA.
STATI UNITI
29.07.2020 - 14:030

Si parte per cercare vita su Marte

La partenza della missione della NASA Mars 2020 è prevista per domani

CAPE CANAVERAL - Pronta a partire la missione Mars 2020 dell'agenzia spaziale statunitense (NASA) destinata a portare su Marte il quinto rover americano, Perseverance, che è il primo progettato per cercare tracce di vita.

La partenza della missione è prevista domani 30 luglio dalla base di Cape Canaveral, in Florida, e punta anche a preparare la futura esplorazione umana, portando a bordo i materiali per tute e casco destinati agli astronauti che cammineranno sul pianeta rosso. «Questa è la prima volta nella storia che la Nasa ha dedicato una missione a ciò che chiamiamo astrobiologia, la ricerca della vita», ha rilevato l'amministratore della Nasa Jim Bridenstine.

Oltre alla ricerca delle firme della vita passata o presente, «la missione preparerà dei campioni da riportare sulla Terra in futuro e preparerà la futura esplorazione umana», ha osservato Adam Steltzner, a capo della missione Mars 2020, presso il Jet Propulsion Laboratory della Nasa. Per questo saranno testati i materiali destinati a tute e casco dei futuri astronauti che andranno su Marte e che dovranno schermarli dalla grande quantità di raggi cosmici e radiazioni che arrivano sulla superficie del pianeta rosso a causa della sottile atmosfera di Marte.

A bordo del rover Perseverance ci sarà lo strumento Sherloc (Scanning Habitable Environments with Raman & Luminescence for Organics & Chemicals) che avrà l'obiettivo di testare i campioni. I materiali che saranno testati «sono pensati per fabbricare lo strato esterno della tuta, poiché saranno esposti alla maggior parte delle radiazioni», spiega Amy Ross progettista di tute spaziali presso il Johnson Space Center della Nasa, che sta sviluppando le tute per Luna e Marte. Il materiale trasparente destinato alla visiera del casco, inoltre, è stato progettato per deformarsi ma non rompersi, in caso di urti, e per schermare gli occhi dalla luce ultravioletta.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
ciapp 1 anno fa su tio
molto bene , pronto a partire , chissà se il natel prende lassu'
cle72 1 anno fa su tio
Se quei soldi venissero investiti per migliorare la vita sulla terra invece di buttarli in progetti che non servono a nessuno, forse si starebbe meglio. Idem anche i soldi per le armi. L'idiozia umana non ha proprio confini
Nazgul 1 anno fa su tio
@cle72 Direi che tuo commento è un perfetto esempio del concetto espresso dalla tua ultima frase.
volabas 1 anno fa su tio
@cle72 condivido pienamente, mi hai tolto le parole di bocca...come si suol dire
sedelin 1 anno fa su tio
@cle72 condivido la tua opinione
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-08-05 06:54:39 | 91.208.130.85