Cerca e trova immobili

LUGANO1908 Group, ristorazione ed eventi al Suglio Business Center

29.04.23 - 10:17
Si consolida la partnership tra l'azienda e il Gruppo Artisa, proprietario della struttura
Suglio 1908
1908 Group, ristorazione ed eventi al Suglio Business Center
Si consolida la partnership tra l'azienda e il Gruppo Artisa, proprietario della struttura

LUGANO - 1908 Group SA amplia il suo parterre di location in Ticino e annuncia l’inizio di un nuovo capitolo della sua storia: l’acquisizione del comparto ristorativo e degli spazi dedicati agli eventi del Suglio Business Center di Manno.  

Grazie all'acquisizione del comparto ristorativo e delle multi aree dedicate agli eventi del Suglio Business Center di Manno, 1908 Group SA è ora in grado di offrire ai propri clienti «una realtà che si avvia a essere uno dei principali hub di eventi del territorio ticinese, situata in una posizione strategica all’uscita dell’autostrada Lugano Nord a pochi minuti dal centro di Lugano».  

Con questa operazione, si consolida ulteriormente la partnership di lungo corso tra 1908 Group SA e il Gruppo Artisa, proprietario della struttura.  

Carlalberto Natale, amministratore unico e cofondatore di 1908 Group SA, sottolinea che «l’acquisizione conferma il continuo trend di crescita di 1908 Group SA. Grazie a questa importante operazione il gruppo estende la copertura nel territorio e propone una location situata in posizione strategica in Ticino capace di accogliere migliaia di persone per eventi di qualunque tema e genere, in grado di soddisfare ogni tipologia di richiesta che ruota nell’universo eventi e catering».

«Le caratteristiche della struttura sono la chiave del potenziamento dei nostri servizi pensati per la ristorazione collettiva per le aziende, per le scuole e per le istituzioni, dove 1908 mette in campo un connubio di tecniche moderne, di eccellenza della materia prima impiegata, di staff altamente professionale e continua innovazione tecnologica sia nel processo produttivo sia nei processi di servizio al cliente».

 

 

 

Sostieni anche tu la Vallemaggia e la Mesolcina.
Entra nel canale WhatsApp di Ticinonline.
COMMENTI
 
NOTIZIE PIÙ LETTE