"Lorello e Brunello" protagonista dell'evento prefestival de "L'immagine e la parola".
LOCARNO
27.03.2019 - 15:410

“L'immagine e la parola”, si parte domani sera con Jacopo Quadri

Evento prefestival: la proiezione di "Lorello e Brunello" al PalaCinema

LOCARNO - È arrivato il momento de “L'immagine e la parola”, l'evento primaverile del Locarno Film Festival. Si parte questa sera alle 20.30 al PalaCinema con un evento prefestiva organizzato dal Cisa: la proiezione di “Lorello e Brunello” di Jacopo Quadri. Lorello e Brunello Biondi, gemelli, vivono da soli nel podere dove sono nati ai Pianetti di Sovana, in Maremma, una campagna dura e ventosa. Il lavoro, senza mai un giorno di pausa, è una condizione naturale che non si mette in discussione. Eppure sono in perdita, così non ce la fanno: hanno 400 pecore e 100 ettari di terra, ma il latte vale sempre meno e il grano peggio. Vedono prosperare intorno a loro l’economia dei grandi viticoltori oggi proprietari del latifondo, sconfitto un secolo fa dai loro nonni.

Girato nel 2017 e diviso in quattro parti, dall’estate alla primavera, il film segue per un anno la vita dei gemelli Biondi e dei vicini di podere. 


La locandina de "L'immagine e la parola".

Venerdì parte la kermesse vera e propria con “Werckmeister Hármoniák” di Béla Tarr, alla presenza del regista. Sabato la masterclass con il grande cineasta ungherese, del quale sarà poi proiettato “A torinói ló”, poi alle 20.30 l'omaggio a Bernardo Bertolucci di Quadri, che introdurrà “Io e te”. L'evento si conclude domenica.

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-07-18 01:02:39 | 91.208.130.87