Immobili
Veicoli

MOTO GPLorenzo esalta Rossi: «Valentino è il Michael Jordan delle moto»

21.05.20 - 08:00
Il pilota spagnolo ha anche parlato della sua rivalità con Pedrosa: «In passato è capitato che non ci siamo salutati»
Keystone, archivio
Lorenzo esalta Rossi: «Valentino è il Michael Jordan delle moto»
Il pilota spagnolo ha anche parlato della sua rivalità con Pedrosa: «In passato è capitato che non ci siamo salutati»
Intanto il Dottore ha dichiarato che - oltre al ritiro - ha un'altra (sola) possibilità per il 2021, ovvero disputare il campionato Mondiale della classe regina con il team satellite della Yamaha.

Jorge Lorenzo ha incoronato Valentino Rossi come il miglior pilota del motomondiale di tutti i tempi, sebbene fra i due rivali ci sia spesso stata qualche frizione in passato.

«Valentino è stato davvero importante per il motociclismo, è come se fosse il Michael Jordan delle moto. Marquez? Se in futuro dovesse continuare a collezionare successi allora potremo riparlarne», si può leggere sulle colonne di "AS". «Nella mia carriera ho avuto tre rivali storici. Inizialmente fu Pedrosa (250cc e Moto GP) ed è anche capitato che non ci siamo salutati. Poi il mio obiettivo è stato quello di riuscire a competere con Valentino Rossi, dove ci sono state grandi battaglie anche fuori dalla pista. Infine, dal 2013, Marc Marquez(...)».

Intanto il Dottore ha dichiarato sul sito della Moto GP che - oltre al ritiro - ha un'altra (sola) possibilità per il 2021, ovvero disputare il campionato Mondiale della classe regina con la scuderia Petronas, team satellite della Yamaha. 
 

COMMENTI
 
NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE SPORT