TiPress (foto d'archivio)
+8
HCL
06.09.2019 - 22:020
Aggiornamento : 07.09.2019 - 11:36

Il Lugano chiude con una sconfitta

Battuti 4-2 dallo Zurigo, i bianconeri hanno terminato i loro match prestagionali. Mercoledì sfideranno l'Arosa in Coppa Svizzera

DÜBENDORF - Il Lugano ha chiuso la sua serie di recite prestagionali perdendo 4-2 a Dübendorf contro lo Zurigo.

Ovvi esperimenti a parte, quella giocata tra i Lions e i bianconeri è stata una sfida vera, dalla quale sia Grönborg che Kapanen hanno tentato di ottenere indicazioni e risposte in vista delle ormai imminenti partite ufficiali. Incerti e pasticcioni, nell'ultimo mese, contro il Rapperswil (due volte), il Kölner Haie e l'Ingolstadt, davanti a Flüeler e soci i ticinesi non sono dispiaciuti. Non sono certo stati perfetti, questo è vero; hanno però trovato il modo di mettere in difficoltà un rivale tosto e ambizioso.

Sotto per effetto del veloce punto di Suter (3'), hanno trovato il pari con Loeffel in poco più di 2'. Nuovamente in svantaggio a inizio secondo parziale (ancora Suter, al 23'), con Sannitz hanno rimesso in equilibrio la sfida (27'). Hanno faticato nelle situazioni speciali, questo va detto, rivelandosi “leggeri” in boxplay e incassando, prima della seconda sirena, il terzo gol del 23enne attaccante dei Lions (31') e poi quello di Geering (38'). Nel terzo terzo, quando pathos e ritmi sono calati, non sono infine stati in grado di rientrare, arrendendosi alla sconfitta.

Centrare successo non era importante; serviva piuttosto capire se il lavoro finora fatto aveva già dato qualche frutto. Sotto questo aspetto coach Kapanen può ritenersi soddisfatto anche se, è vero, di strada per rendere totalmente competitivo il gruppo bianconero, ce n'è da fare ancora parecchia. Mercoledì il Lugano tornerà in pista, in trasferta, contro l'Arosa. In quel caso – saranno i 16esimi di finale di Coppa Svizzera - non vincere avrebbe tutto un altro sapore.

HOCKEY: Risultati e classifiche

keystone-sda.ch/ (Samuel Golay)
Guarda tutte le 12 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Zarco 11 mesi fa su tio
Da venerdì prossimo voglio vedere cose importanti
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-08-11 06:45:35 | 91.208.130.89