Ti-press (Samuel Golay)
+8
SUPER LEAGUE
20.01.2021 - 19:580
Aggiornamento : 23:30

Il Lugano non graffia, l'YB sbanca Cornaredo

Diverse le occasioni sciupate dai bianconeri, piegati 2-0 dalla capolista. Reti di Fassnacht e Nsame.

Alla squadra di Jacobacci non basta un buon primo tempo: fallito l’aggancio al secondo posto. Ok il San Gallo, vittorioso 2-0 sul Vaduz.

LUGANO - Reduce da quattro pareggi filati tra la fine 2020 e l'inizio del nuovo anno - da ultimo l'1-1 acciuffato in extremis sul campo del Sion -, il Lugano ha riassaporato questa sera il gusto amaro della sconfitta. 

Dopo un buon primo tempo e alcune ghiotte occasioni non concretizzate - su tutte quella capitata a Bottani al 62’ -, i bianconeri hanno ceduto alla distanza, inchinandosi 2-0 alla capolista YB.

Capaci di spingere e mettere una buona pressioni sulla retroguardia giallonera, nella prima frazione i ticinesi si sono sicuramente fatti preferire. In particolare la squadra di Jacobacci è andata vicino al vantaggio al 23’, quando Guerrero - imbeccato da Bottani - è stato disinnescato dall’attento Von Ballmoos. 

Nella ripresa i campioni svizzeri sono però cresciuti, graffiando al 55' grazie a un guizzo di Christian Fassnacht. L’attaccante della Nazionale, bravissimo nel deviare in porta un traversone di Sulejmani, ha trafitto Baumann nell’angolino alla sua sinistra (0-1).

Incassato il colpo il Lugano ha reagito, ma le sue iniziative non sono andate a buon fine. Dopo un altro buon intervento di Von Ballmoos (58’), ecco l’occasionissima sciupata da Bottani. Servito in verticale da Covilo, il numero 10 non ha inquadrato la porta a tu per tu col portiere giallonero.

Gol sbagliato gol subito, e così - dopo una traversa colpita al 63’ - il bomber giallonero Nsame, liberissimo sul secondo palo, ha infilato da pochi passi il mortifero 2-0 su traversone di Elia (75'). Inutile l’assalto finale, con il neoacquisto Abubakar - entrato poco prima del 2-0 - e compagni che non sono riusciti a riaprire l'incontro.

In classifica l’YB sale a quota 31 punti, mentre il Lugano resta fermo a 20 punti (-3 da Basilea e San Gallo). Si sono invece portati a 23 proprio i biancoverdi di Zeidler, che questa sera hanno piegato 2-0 il fanalino di coda Vaduz. Decisive le reti di Duah (62’) e Stillhart (71’).

LUGANO - YB 0-2 (0-0)

Reti: 56' Fassnacht 0-1; 75' Nsame 0-2.

LUGANO. Baumann; Daprelà, Maric, Kecskes (85' Lungoyi); Guerrero, Custodio (85' Macek), Covilo, Lavanchy; Sabbatini; Bottani (73' Abubakar), Gerndt (85' Ardaiz).

CALCIO: Risultati e classifiche

Ti-press (Samuel Golay)
Guarda tutte le 12 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-03-09 03:04:37 | 91.208.130.85