Immobili
Veicoli

TI.MAMMEParent coach: spazio alle abilità di genitore

31.01.22 - 12:50
Quando l’aiuto di un professionista migliora la genitorialità e la crescita dei figli
Deposit
TI.MAMME
31.01.22 - 12:50
Parent coach: spazio alle abilità di genitore
Quando l’aiuto di un professionista migliora la genitorialità e la crescita dei figli

Farebbe comodo a tutti un personal trainer capace di tirare fuori il meglio di ognuno ed è per questo che la filosofia del coaching è ormai molto diffusa. Sono tanti, infatti, i settori nei quali è possibile sperimentare un’esperienza di coaching, cioè un percorso finalizzato alla valorizzazione delle potenzialità personali per il raggiungimento di specifici obiettivi. Praticamente un allenamento sotto la guida di un professionista esperto e qualificato: il coach, un individuo che non è uno psicologo e quindi non scava nel passato alla ricerca delle cause dell’attuale problema, bensì uno specialista che affronta il presente ed insegna ad utilizzare al meglio le risorse personali disponibili. Il coaching, come detto, trova applicazione in molti ambiti dalla salute alla crescita personale, passando per l’accompagnamento sul campo, l’adolescenza e la genitorialità. Ognuno, a seconda delle proprie insicurezze, può trovare un aiuto professionale in grado di far emergere e proprie capacità, e quindi anche i genitori alle prese con particolari periodi nella crescita dei propri figli.

Non c’è da sentirsi inadeguati e non bisogna vergognarsi di chiedere aiuto come in qualsiasi altra circostanza con difficoltà troppo grandi per essere superate in autonomia. Cercare un sostegno è sempre preferibile al soccombere sotto il peso di situazioni difficili. E ben venga il parent coaching, quindi, se la crescita dei propri figli si trasforma in un campo minato sul quale salta qualsiasi proposito educativo, mentre i cambiamenti fisici e psicologici della prole richiedono importanti modifiche anche nell’organizzazione pratica della famiglia. Al parent coach spetta, quindi, il compito di accompagnare mamma e papà nelle nuove dinamiche familiari, alla scoperta delle potenzialità personali e dei figli, nell’ottica di sviluppare una nuova e sana relazione tra loro. Il professionista, adeguatamente formato ed iscritto ad un albo di categoria, ha il compito di migliorare la figura di ogni genitore facendo recuperare smalto a consapevolezza ed autorevolezza, migliorando la comunicazione al fine di ridurre le conflittualità così da rendere mamma e papà un modello efficace, accogliente e d’ispirazione.

Quando i pargoli cominciano a crescere e ad affermare la propria esistenza o quando si affacciano all’adolescenza con tutti i suoi cambiamenti, i genitori possono aver bisogno di un aiuto nella gestione del proprio stato d’animo al cospetto di queste situazioni, il tutto al fine di comportarsi al meglio in esse. E qui entra in azione il parent coach, così come nella gestione di una separazione o di un lutto, di una difficoltà scolastica, del rispetto delle regole fissate. O semplicemente per indirizzare al meglio gli sforzi di ogni genitore che voglia migliorare la comunicazione con i propri figli o voglia trovare il miglior modo per favorirne autonomia ed autostima. Nessuna ritrosia, quindi: il parent coaching diventa uno strumento per semplificarsi la vita ed evitare che piccole incomprensioni diventino problemi catastrofici, aiutando a recuperare gli strumenti necessari per accompagnare serenamente la crescita dei propri figli, perché non approfittarne?

TMT (ti.mamme team)

Seguici anche su Facebook e Instagram