Deposit
TI.MAMME
03.09.2021 - 08:000

Triciclo: compagno di gioco e di crescita

In sella al suo mezzo a tre ruote, i bambini scoprono il mondo e migliorano la propria salute fisica e mentale

A volte si sottovaluta l’importanza dell’apprendimento attraverso il gioco, eppure è proprio divertendosi che i bambini acquisiscono informazioni, scoprono attitudini e sviluppano – senza neanche rendersene conto – abilità. Tra gli strumenti che favoriscono questa crescita c’è anche il triciclo, ovvero il primo mezzo di trasporto di ogni bambino, nonché il primo strumento di scoperta che permette di sviluppare la motricità e di conquistare autonomia e fiducia in se stesso. L’utilizzo del triciclo consente ai piccoli di migliorare la coordinazione dei movimenti e di tonificare i muscoli e rimane, comunque, un gioco divertente. Ogni pargolo sul proprio triciclo inizia un’esperienza piacevole che gli permetterà di imparare ad orientarsi, allenerà l’equilibrio ed i riflessi. Da uno a quattro anni di età, il triciclo è un compagno utile per i bimbi, in base alla loro curiosità ed al loro dinamismo, e la sua scelta deve essere effettuata a seconda delle esigenze del piccolo e della sua sicurezza.

Da usare in casa sarà il triciclo più semplice e leggero, mentre quello dotato di bretelle e maniglione sarà utile per passeggiate al parco o in campagna. Oltre al modello classico con tre ruote e pedali, c’è anche il triciclo senza pedali, che di ruote può averne anche quattro o solo due e prevede che per muovere il suo bolide il baby centauro usi i piedini sul pavimento. Per scegliere il triciclo più giusto per il proprio bambino, è utile prestare attenzione ad alcuni aspetti principali a cominciare dal suo peso che deve adattarsi al peso del piccolo, ma deve essere tendenzialmente leggero per comodità del suo conducente e per praticità di spostamento. Il seggiolino deve essere regolabile in altezza come il manubrio che deve essere maneggevole e adatto ad evitare eventuali ostacoli. Tra le ruote posteriori e i pedali deve esserci sufficiente distanza per evitare che il piccolo urti con i piedini e nel modello con il maniglione posteriore è bene che questo sia regolabile in altezza per comodità del genitore.

TMT (ti.mamme team)

Seguici anche su Facebook e Instagram


YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-09-22 09:29:11 | 91.208.130.85