Deposit
TI.MAMME
17.09.2020 - 08:000

Rischio soffocamento nei bambini

Come evitare il pericolo di asfissia nei più piccoli mentre mangiano

Il soffocamento è una delle principali cause di morte nei bambini sotto i 4 anni ed il cibo è responsabile di più della metà dei casi. Per provare a scongiurare questo rischio è importante prestare attenzione ad alcuni aspetti dell'alimentazione dei più piccoli e del loro comportamento a tavola. Prima di tutto è fondamentale non lasciare i piccoli soli mentre mangiano, insegnare loro a non parlare con la bocca piena e tagliare il loro cibo in pezzi molto piccoli e privi di ossa. 

Evitare che i piccoli mangino gelatine, caramelle morbide, gomme da masticare, ma anche cibi duri e difficili da masticare che, quindi, rischiano di essere ingoiati interi. I formaggi cremosi devono essere spalmati sul pane e la frutta sminuzzata, privata del nocciolo ed anche frullata. Alimenti come würstel, kiwi e banane non devono essere tagliati a rondelle ed è necessario eliminare i filamenti da sedano e finocchi, ma anche il grasso del prosciutto crudo. 

Nel malaugurato caso in cui si verifichi un incidente, è fondamentale riconoscere subito la grave ostruzione delle vie aeree e l'arresto cardiaco conseguente. In particolare: il piccolo non piange, non parla, non tossisce, comincia a diventare cianotico, perde coscienza e non respira più. È importantissimo in questi casi allertare subito i soccorsi, così come è utile la conoscenza delle manovre disostruttive da effettuare in simili circostanze.

TMT (ti.mamme team)

Seguici anche su Facebook e Instagram


YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-11-01 02:15:31 | 91.208.130.86