Mini Me Explorer
+2
TI.MAMME
03.08.2020 - 08:000

Un picnic alle pozze della Santa Petronilla

Un luogo dove trovare natura e refrigerio. I consigli di Augusta, di Mini Me Explorer

È una delle cascate più conosciute del Ticino, ma lo sapevate che è anche l'ideale per un picnic? Ecco i consigli di Augusta, di Mini Me Explorer.

È facile arrivarci? Anche per i bambini? 
«Facilissimo, ma dobbiamo distinguere. Al salto incrociato ci si arriva in auto, ed è proprio dietro la stazione di Biasca. Alle pozze invece ci si devo andare a piedi. Se i bambini camminano, la via Crucis nella selva castanile è molto suggestiva, se invece sono troppo piccoli c'è una strada sterrata in leggera pendenza percorribile con il passeggino (non quelli da città però) e tanta forza nelle braccia». 

Le pozze sono per tutti?
«Stiamo parlando di un fiume, quindi in ogni caso, sempre con le dovute precauzioni. Le pozze a monte del ponte romano sono poco profonde ed adatte anche ai bambini, al limite troveranno l'acqua troppo gelida (quindi attenti anche alle congestioni). La pozza più spettacolare sta al di sotto del ponte: vasta, profonda, azzurrissima - serve saper nuotare molto bene. Il sentiero che scende è ripido, scivoloso e un po' esposto - al limite quindi solo con dei bambini grandi e passo sicuro, scarpe da trekking (no infradito o scarpe da ginnastica). Personalmente non mi sento di consigliare di fare il bagno qui. Infatti di famiglie là sotto ce n'era solo una, d'oltralpe».

 

Per approfondire clicca qui 


YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-09-25 19:03:11 | 91.208.130.85