Deposit
TI.MAMME
01.04.2020 - 19:000

Frutta, verdura e bambini: come renderli amici?

Qualche trucco per invogliare i più piccoli a mangiare gli alimenti di stagione

Fragole, kiwi, mele, pere, arance e pompelmi, insieme a carciofi, bietole, cavoli, carote, cicorie, finocchi, fave, piselli, radicchio, ravanelli, spinaci e zucchine: la spesa di aprile si arricchisce di verdure e frutta. Nutrienti e ricchi di proprietà benefiche, questi alimenti non dovrebbero mancare nell'alimentazione quotidiana, anche dei bambini.

Come convincere i piccoli a mangiarli volentieri? Niente costrizioni e ricatti, e nemmeno insaporitori come zucchero, sale e pastelle per frittura: meglio ricorrere ad un po' di fantasia in cucina. Scegliere un formato di pasta divertente per accompagnare piselli e cubetti di prosciutto cotto, per esempio, per coinvolgere i piccoli nella preparazione degli alimenti e stuzzicarli con i colori preparando vellutate, di carote per esempio, tortini e puré.

Coltivare un piccolo orto sul balcone di casa, però, rimane la madre di tutte le soluzioni. I bambini impareranno a conoscere le verdure, le seguiranno e si entusiasmeranno nel vederle crescere. Anche cucinarle ed, in fine, assaporarle sarà per loro una soddisfazione. L'importante è, sempre, coinvolgerli e motivarli!

 
TMT (ti.mamme team)

Seguici anche su Facebook e 


YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-05-28 14:46:07 | 91.208.130.85