Segnala alla redazione
TI.MAMME
28.06.2019 - 14:000

Con il Bafalòn alla caccia dei tesori del Monte San Salvatore

Mercoledì verrà inaugurato un nuovo percorso, dove si potranno ammirare uccelli, rocce millenarie, insetti,... il tutto illustrato da una segnaletica a fumetti

 

Un nuovo percorso, dedicato ai bambini e alle famiglie, è nato sulle pendici del Monte San Salvatore. Si tratta di un tragitto denominato “Con il Bafalòn alla caccia dei tesori del Monte San Salvatore”, un progetto che si snoda sul cammino del percorso naturalistico, da percorrere su un sentiero ad anello, con pochissimi dislivelli e completato da punti panoramici mozzafiato.

Questa proposta verrà inaugurata mercoledì mattina 3 luglio nell’ambito della giornata dedicata ai burattini. In compagnia di simpatici
animatori si camminerà sui sentieri boschivi del San Salvatore dove grandi e piccini potranno godere di un’appassionante avventura. Camminando si potrà osservare da vicino il volo degli uccelli, scoprire rocce millenarie, incontrare alberi, fiori, funghi, insetti e animali che solo qui vi dimorano.

Le famiglie troveranno sul percorso una segnaletica a fumetti con testi in quattro lingue, giocosa e interattiva, realizzata dall’illustratrice Simona Meisser.

La partenza del percorso si trova nelle vicinanze del Museo San Salvatore.

 

TMT (ti.mamme team)

Seguici anche su Facebook e Instagram

Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-09-20 04:08:21 | 91.208.130.89