Segnala alla redazione
TI.MAMME
22.05.2019 - 13:260

Gelosia tra fratelli: come gestirla e superarla

Niente confronti e tanta comprensione per dissolvere le rivalità dei più piccoli

 

«Perché non fai come tua sorella/fratello?»: avete mai notato quanto spesso è ripetuta questa frase ad un figlio dai suoi genitori e non solo? E se la frase non è esattamente questa ce ne sarà una simile o un comportamento che ne esprime il senso. Perché a volte sono proprio i genitori e gli adulti in genere che, involontariamente, creano gelosie tra i figli con espressioni che valorizzano uno piuttosto che l'altro a seconda delle situazioni.
Istintivamente, infatti, un genitore appassionato di musica sarà più propenso ad evidenziare ed elogiare i risultati di un figlio che si impegna suonando uno strumento, stessa cosa varrà per il figlio più bravo negli studi che riceverà i complimenti di mamma e papà a discapito del fratello un po' meno ligio ai suoi doveri scolastici.

È questo il terreno fertile sul quale nascono e crescono le gelosie ed è il livello successivo di un disagio che può albeggiare sin dall'arrivo del neonato in casa e crescere se non gestito adeguatamente. E così giù spintoni, litigi e capricci che aumentano con l'età e possono anche trasformarsi in legami falsati da adulti. Perché non è detto che la gelosia infantile si risolva crescendo. Essa, infatti, può rappresentare lo stato di malessere che permane anche in età adulta con rapporti poco idilliaci tra fratelli che finiscono per allontanarsi e condurre vite innaturalmente estranee.

Cosa fare per evitare simili fratture? Prestare attenzione ai primi segnali è fondamentale. Se il bambino è stato adeguatamente preparato all'arrivo del neonato non dovrebbe avere problemi, ma non bisogna sottovalutare le sue espressioni di regressione iniziale che poi si trasformano in giocattoli sottratti bruscamente. E poi dare spazio all'unicità di ogni figlio senza estrometterlo bensì spiegandogli tutto ciò che avviene, dare ad ognuno quello che gli serve privilegiando le sue inclinazioni. Fissare delle regole chiare è fondamentale come dividere gli spazi di ognuno, ma soprattutto non scoraggiarsi in caso di gelosia e non diventare severi, tanto non serve e può solo peggiorare la situazione.



TMT (ti.mamme team)

Seguici anche su Facebook e Instagram

Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-09-17 15:30:16 | 91.208.130.86