keystone-sda.ch/ (Joel C Ryan)
ITALIA
01.09.2019 - 11:430

Un Joker da... fame

Joaquin Phoenix ha perso oltre 23 chili per il ruolo e ha ammesso di aver rischiato di «diventare matto»

VENEZIA - Joaquin Phoenix ha spiegato di aver perso oltre 23 chili per il ruolo del protagonista in "Joker". L'attore ha rivelato all'Hollywood Reporter, una volta giunto a Venezia per la presentazione del film di Todd Phillips, che il processo di perdita di peso per entrare nel personaggio ha «avuto conseguenze sulla mia psicologia» e lo ha portato a «iniziare a diventare matto».

Il 44enne Phoenix è il settimo attore a incarnare il Joker e, a detta di molti commentatori, la sua è senz'altro la «versione più squilibrata», superando anche quelle di Jack Nicholson e Heath Ledger. Anche il lavoro psicologico sul personaggio è stato quasi maniacale: Phillips ha consegnato a Phoenix un diario da riempire con le emozioni e le battute del suo personaggio. In pochi giorni il quaderno si è riempito di una serie di osservazioni e spunti che che hanno permesso di sviluppare «nuovi aspetti» del protagonista. Ciò è proseguito fino alla fine delle riprese.

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-12-09 00:17:49 | 91.208.130.85