mobile report Segnala alla redazione
Foto di Andrija Kasom
ALBANIA
13.09.2018 - 07:000

Albania, tra paesaggi da fiaba e una straordinaria ospitalità

Destinazione per weekend culturale a Tirana oppure vacanze per gli amanti della natura

 

TIRANA – L’Albania è un tassello intatto e inesplorato nel complesso puzzle dell’Europa.
Traboccante di paesaggi da fiaba, panorami mozzafiato, una ricca cultura e abitanti straordinariamente ospitali, l’Albania dovrebbe essere in cima alla lista di destinazioni da visitare per un’esperienza di viaggio autentica. Il paesaggio dell’Albania è costituito per il 70 percento da territorio montagnoso, quindi se siete amanti della natura e dell’aria aperta, dovrebbe essere sicuramente tra le vostre mete più ambite. Un altro tratto distintivo di questo paese è il carattere. Gli albanesi hanno un ottimo senso dell’umorismo e un atteggiamento rilassato: a volte, quest’ultimo può mettere a dura prova la pazienza dei viaggiatori più entusiasti. Gli albanesi tengono molto alle proprie tradizioni ed è un po’ come se il paese si fosse fermato nel tempo, ispirando a vivere e a viaggiare in modo semplice. La tecnologia passa in secondo piano, e viaggiare qui è un’ottima occasione per allenarsi a vivere nel momento presente. L’Albania è raggiungibile in aereo atterrando
nell’unico aeroporto del paese, situato nella capitale, Tirana.

Tirana, la vivace capitale dell’Albania, è un melting pot di culture e il cuore pulsante di questo paese affascinante. Dopo la caduta del comunismo nel 1992, Tirana si è rifatta il look, trasformando quella che era un tempo una città spenta e limitata in una capitale dai colori accesi, con strade ricche di bar e ristoranti e nuove piazze pubbliche istituite in ogni parte della città.

Nella città costiera di Saranda vi attendono ottimi ristoranti di pesce, una vita notturna energetica e un’atmosfera gioiosa. In estate, Saranda pullula di giovani e offre una vita notturna ricca di intrattenimento, con una movida che si protrae fino alle prime luci dell’alba.

Saranda è anche una base ideale per esplorare altre cittadine e spiagge lungo la Riviera.
Da qui, potete inoltre prendere il traghetto per Corfù, una delle isole più verdi e amate della Grecia. Spesso, i visitatori che soggiornano a Corfù vengono qui in giornata per scoprire la vicina molto più tranquilla ed economica della Grecia, l’Albania.

Una volta a Saranda, fate in modo di visitare anche la sorgente di Syri i Kaltër, nota anche come “L’occhio azzurro”, situata ad appena 20 km di distanza. Si tratta di un pozzo che presenta una profondità superiore ai 50 metri, ma non esiste una misurazione precisa in quanto i sommozzatori sono riusciti a immergersi solamente fino a 50 metri di profondità.

Per la primavera 2019 stiamo ideando un viaggio in Albania, accompagnati da un’esperta, alla scoperta degli angoli ancora inesplorati di questo affascinante paese. Interessati?

Testo a cura di Claudio Rossetti

Contatto: newsblog@viaggirossetti.ch 

Foto di Andrija Kasom

Copyright © 1997-2018 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2018-12-14 21:05:04 | 91.208.130.86