keystone-sda.ch/STR (STR)
Diritto e Giustizia si conferma con la maggioranza assoluta alla Camera.
POLONIA
14.10.2019 - 09:500

Prosegue lo spoglio, Kaczynski mantiene la maggioranza assoluta

Quando si è arrivati al 72% delle schede Diritto e Giustizia sarebbe in netto vantaggio sia alla Camera che al Senato

VARSAVIA - Anche dopo lo spoglio del 72% delle schede, il partito di destra Pis del leader Jaroslaw Kaczynski si conferma con la maggioranza assoluta alla Camera e con dati per il Senato che tendono a un esito analogo anche se mancano conferme ufficiali.

È quanto emerge da un resoconto dell'agenzia polacca Pap sui risultati parziali delle elezioni politiche in Polonia svoltesi ieri.

Dai dati diffusi dalla Commissione elettorale nazionale emerge che il partito Diritto e Giustizia (Pis) sta ottenendo il 46% dei voti, due punti in più rispetto alla previsione degli exit-poll, con un balzo di otto sul risultato delle precedenti elezioni.

Il principale gruppo di opposizione, Coalizione civica, sta raccogliendo il 25%, due punti in meno rispetto alle rilevazioni di ieri sera e uno in più sul 2015.

Sinistra si conferma al 12% (+4 rispetto alla precedente tornata) come anche, al 7%, i nuovi nazionalisti di estrema destra di Confederazione mentre il blocco ruralista di Coalizione Polacca sta raccogliendo il 9%.

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-11-18 00:48:26 | 91.208.130.87