keystone-sda.ch/ (Concetta Rizzo)
I giovani sono stati condotti nell'hotspot dell'isola.
ITALIA
17.08.2019 - 18:370
Aggiornamento : 21:23

Open Arms, arrivati sul molo di Lampedusa 27 minori

A bordo della nave della ong spagnola ora rimangono 107 persone

LAMPEDUSA - I 27 minori non accompagnati che hanno lasciato la nave della Ong spagnola Open Arms, dopo 16 giorni in mare, sono giunti sulla terraferma a Lampedusa.

Subito dopo lo sbarco nel molo di Lampedusa, i giovani sono stati condotti dalla polizia di Stato italiana nell'hotspot. A bordo della nave della ong spagnola ora rimangono 107 persone.

Quattordici minori sono stati trasbordati nella motovedetta della guardia costiera e tredici in quella della guardia di finanza. Si tratta di 13 eritrei, 5 sudanesi, due del Ciad, due del Gambia, un ghanese, un ragazzo del Mali, un nigeriano, un etiope e un egiziano.

Aggiornamento 21.23 - Una motovedetta della Guardia di finanza italiana ha intercettato, nelle acque antistanti all'isolotto di Lampione (Ag), una barca con a bordo 57 migranti; sono stati trasbordati sulle unità di soccorso delle Fiamme gialle e della Guardia costiera e fra meno di un'ora giungeranno al molo Favarolo di Lampedusa (Ag).

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-11-18 00:47:22 | 91.208.130.87