Immobili
Veicoli

STATI UNITIÈ stato infine graziato, dopo 24 anni di carcere da innocente

13.11.21 - 09:02
Da oggi, Dontae Sharpe può davvero voltare pagina: il suo nome è pulito
Keystone
STATI UNITI
13.11.21 - 09:02
È stato infine graziato, dopo 24 anni di carcere da innocente
Da oggi, Dontae Sharpe può davvero voltare pagina: il suo nome è pulito

RALEIGH - Ha trascorso 24 anni in carcere con la condanna di omicidio, poi è stato rilasciato nel 2019 dopo essere riuscito a dimostrare la sua sempre proclamata innocenza. E ora Dontae Sharpe può voltare interamente pagina: il governatore del North Carolina, Roy Cooper, lo ha graziato in via definita, riabilitando in via definitiva il suo nome.

«Il nome della mia famiglia è stato riabilitato», ha dichiarato ai giornalisti, «è un peso che tolgo, sia dalle mie spalle che da quelle della mia famiglia». «Sharpe e gli altri condannati ingiustamente meritano che l'ingiustizia fatta nei loro confronti sia riconosciuta in pieno e pubblicamente», ha invece dichiarato Cooper.

Con l'assoluzione definitiva e il suo nome riabilitato Sharpe potrà ora richiedere un risarcimento fino a 750'000 dollari per gli anni di carcere.

Un pensiero agli altri come lui
«La mia libertà non è ancora completa finché ci sono persone ingiustamente in prigione, ingiustamente condannate, e persone che ancora aspettano la grazia», ha poi aggiunto Sharpe, che è diventato un collaboratore di Forward Justice, associazione che sostiene una riforma della giustizia penale della North Carolina.

«Ci sono stato dentro in prima persona e so che ci sono persone che sono innocenti e so che il nostro sistema è corrotto e deve essere cambiato», ha concluso.

COMMENTI
 
Peter Parker 7 mesi fa su tio
Hey TIO, ma invece sul processo Rittenhouse? Nessun articolo? Neanche un piccolo accenno? Peccato.
Genchi 67 7 mesi fa su tio
Finalmente una notizia meravigliosa,ma gli anni della sua vita che ha perso nessuno glie li potrà ridare e nemmeno pagare non ha prezzol e comunque la libertà non ha prezzo.Mi chiedo come mai sono quasi sempre le persone di colore che subiscono queste ingiustizie e l’unica cosa che sono riuscito a pensare è che l’America è un paese profondamente razzista e pur di trovare un colpevole fanno qualsiasi p….a complimenti
NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE DAL MONDO