Cerca e trova immobili

CUCINARE CON FOOBYDolce ghiacciato

21.06.24 - 06:00
Fooby
Dolce ghiacciato
Già nel 2000 a.C. si gustava in Cina l’antenato della granita: ghiaccio frantumato mischiato a succhi di frutta. Alla scoperta dei dessert “di neve” più rinfrescanti del globo.

GRANITA SICILIANA

Granita e brioche a colazione? In Sicilia è di tradizione. L’origine della granita siciliana risale alla dominazione araba e al loro sherbet, una bevanda ghiacciata al sapore di frutta e rose, a cui gli isolani uniscono la neve dell’Etna. I gusti tipici sono: limone (v. ricetta), caffè, gelsi, mandorla e pistacchio.

BINGSOO

È la granita coreana “instagrammabile”, la sua consistenza è come neve e può essere servito con le farciture più svariate. Simile al kakigori giapponese ma più decorato. A differenza dei topping, prende nomi diversi: ad esempio il popolare patbingsoo, con fagioli rossi, frutta, latte condensato e tanto altro.

KAKIGORI

Diffuso in Giappone sin dal X secolo, il kakigori, si prepara con ghiaccio tritato finemente, così tanto da renderlo soffice e arioso come la neve. Poi si versa uno sciroppo che spazia dai tradizionali alla frutta a quelli al tè verde e matcha. Si possono aggiungere frutta fresca e altri topping.

RASPADO

È una tipica bevanda ghiacciata messicana che affonda le sue radici nella tradizione precolombiana. Il nome deriva dal verbo spagnolo raspar (raspare, raschiare). Il ghiaccio grattugiato viene coperto da sciroppi colorati e pezzi di frutta fresca. I gusti più diffusi sono lime, tamarindo, ananas e arancia.

SHAVED ICE

Un insieme di ghiaccio tritato e colorato con sciroppi, infilato in un cono a mo’ di gelato: ecco lo shaved ice (ghiaccio rasato), una famosa specialità hawaiana. In realtà questa granita discende dal kakigori, importato sull’isola dagli immigrati giapponesi a metà Ottocento per lavorare nei campi di ananas e zucchero.

SNOW CONE

Ricorda molto lo shaved ice hawaiano ma la consistenza è più croccante. Lo snow cone (cono di neve) o anche snowball (palla di neve) è un prodotto tipico del Nord America. Si fa risalire alla sua invenzione nel 1919 e, un anno dopo, Samuel Bert creò la prima macchina per fare i coni di neve.

Fooby

GRANITA AL LIMONE

Tempo di preparazione: 20 min. | Tempo totale 8 ore 50 min.

PER 4 PERSONE CI VOGLIONO

Composto per granita

    • 3 ¾ dl acqua
    • 150 g zucchero
    • 2 dl succo di limone

Presentazione

    • ½ limone bio, a fette

ECCO COME FARE

    1. Composto per granita: portare a bollore l'acqua e lo zucchero, abbassare il fuoco e continuare a cuocere fino a quando lo zucchero si sarà sciolto. Togliere il pentolino dal fuoco e unire il succo di limone.
       
    2. Congelare: versare il composto in una ciotola di acciaio cromato, far raffreddare, coprire e mettere in congelatore per ca. 8 ore. Tagliare la granita a pezzi, frullarla e rimetterla nel congelatore per altri 30 min. circa.
       
    3. Presentazione: Versare la granita nei bicchieri, decorare con le fette di limone e servire subito.

Suggerimento: servire con cornetti, brioche o gipfeli al cioccolato.

Questo contributo è un paid post del nostro cliente. I paid post sono quindi pubblicità e non contenuto redazionale.

Con FOOBY, la piattaforma culinaria di Coop, vogliamo condividere con te il fantastico mondo della cucina, del mangiare e dei piaceri della tavola. Non importa se cucini per passione o se pensi di essere una schiappa tra i fornelli: qui trovi un’infinità di ricette (ben organizzate in categorie), know how sul cibo, istruzioni di cottura, video esplicativi e ispirazioni à gogo. In più, molte storie appassionanti che raccontano di persone che amano il cibo così come lo amiamo noi.
Prenditi il tempo per guardarti attorno e scopri l’appetitoso mondo di FOOBY.

Sostieni anche tu la Vallemaggia e la Mesolcina.
Entra nel canale WhatsApp di Ticinonline.