Fooby
ULTIME NOTIZIE Cucinare con Fooby
Cucinare con Fooby
5 gior
La strada per il cuore passa dallo stomaco
Allora perché non rendere felice chi vi sta vicino con un regalino delizioso? Le nostre idee dolci e salate.
Cucinare con Fooby
1 sett
Gourmet al bagno
Per te il momento clou della giornata è quello dedicato al cibo? Siamo d’accordo! Ecco i migliori snack «fai da te»...
Cucinare con Fooby
2 sett
Grill in green
Griglia uguale carne? Neanche per scherzo! Un festoso pranzo alla brace riesce perfettamente...
CUcinare con Fooby
3 sett
Dolce un po’ salato
I dolci frutti di bosco sono ideali con i dessert e come spuntino sano al posto di popcorn e biscotti.
Cucinare con Fooby
1 mese
Gelato, baby!
Finalmente è tornato il tempo del gelato! E l’aspetto migliore è che puoi preparare la gelida delizia...
Paidpost
1 mese
Helan går!
La festa di mezza estate è un’occasione per ballare, abbuffarsi e bere.
Cucinare con Fooby
1 mese
Spiedini à gogo
L’estate è la stagione delle grigliate. Nonostante le ­possibilità siano infinite, per noi gli spiedini multicolore...
Cucinare con Fooby
1 mese
Freshhh
Dopo questa fresca primavera, speri che l’estate arrivi ­presto?
CUCINARE CON FOOBY
1 mese
Dolce e salato
Finalmente è tornata la stagione delle fragole. Anche a te piacciono di più con lo zucchero?
Cucinare con Fooby
2 mesi
Mangiare all’aria aperta
Trascorrere del tempo con gli amici, prendere il sole e gustare le leccornie portate da casa: i picnic...
CUCINARE CON FOOBY
2 mesi
Spazio ai contorni
La guerra alla conquista dello spazio sul grill è ricominciata. E le più accanite in battaglia sono...
CUCINARE CON FOOBY
2 mesi
Un brindisi a tutte le mamme!
Ogni anno, la seconda domenica di maggio festeggiamo le nostre mamme – perché se lo meritano.
Cucinare con Fooby
09.04.2021 - 07:000

Dei lauti pasti per rimanere in forma: il giusto mix di sostanze nutritive

Per fare sport il tuo corpo ha bisogno di energia. Ma se non esageri con gli allenamenti bastano dei pasti ­adeguati...

...e seguire un paio di semplici regole.
 

In generale
Se non superi le cinque ore di sport a settimana, non devi prendere provvedimenti particolari: per rimanere in forma ti ci ­vuole semplicemente un’alimentazione equilibrata, con frutta e verdura fresche, carboidrati integrali, proteine e grassi polinsaturi. Un bircher müesli di fiocchi d’avena con yogurt e frutta fresca o un porridge con latte costituiscono un’ottima colazione per ­cominciare la giornata con le batterie cariche. Poi dovresti assumere quattro porzioni di proteine al giorno. Le fonti proteiche ideali sono il latte e i latticini, le leguminose (p.es. soia, lenticchie, piselli), la carne magra (p.es. il pollo), il pesce e le uova. Chi pratica sport a livello amatoriale non ha bisogno di proteine supplementari.

Prima dell’allenamento
Circa due ore prima dello sforzo astieniti da pasti completi e pesanti. Più ti avvicini all’ora dell’allenamento, più le porzioni di cibo dovrebbero essere piccole e soprattutto digeribili. Corsa, bici, nuoto o pesi in palestra, poco importa: a stomaco pieno potresti sentirti male. Se ti serve una carica energetica extra prima di cominciare, mangia un po’ di noci, una barra di cereali o un frutto fresco. Gli sportivi amano in particolare le ­banane. Bere è importante soprattutto durante l’attività fisica, in modo da compensare la perdita di liquidi.

Dopo l’allenamento
Se hai ricevuto qualcosa dal tuo corpo, devi contraccambiare. Anche se hai fatto attenzione a idratarti bene durante lo sport, ­ricordati di sostituire i liquidi che perdi ­sudando anche in fase di defaticamento. Ci sono studi che hanno inoltre rilevato l’importanza di consumare uno spuntino proteico (p.es. del quark) entro due ore dalla fine dell’allenamento. Pare ­aiuti a far crescere la massa muscolare.


Fooby


Barrette di fiocchi d’avena

PER 16 pezzi CI VOGLIONO

  • 100 g burro
  • 200 g miele liquido
  • 60 g prugne secche snocciolate, tritate grossolanamente
  • 60 g albicocche essiccate acidule, tritate grossolanamente
  • 100 g mix di semi
  • 50 g mandorle, tritate grossolanamente
  • 1 limone bio, la scorza grattugiata e 3  c. di succo
  • 200 g fiocchi d’avena integrale

Per uno stampo di ca. 30  cm rivestito con carta da forno

ECCO COME FARE

  1. Impasto: riunire in una pentola il burro e tutti gli ingredienti fino al succo di limone compreso e portare a ebollizione mescolando di tanto in tanto. Togliere la pentola dal fuoco. Unire i ­fiocchi d’avena, mescolare bene e distribuire il composto in un stampo preparato precedentemente.
  2. Cottura: cuocere per ca. 40  min. nella parte centrale del forno preriscaldato a 160  °C. Sfornare, lasciar intiepidire, togliere dallo stampo e trasferire su una griglia a raffreddare. Con un coltello da pane ricavare ca. 16 barrette delle stesse dimensioni.

Conservabilità: in un barattolo ben chiuso per ca. 1 settimana.

Questa e altre ricette su fooby.ch

Questo contributo è un paid post del nostro cliente. I paid post sono quindi pubblicità e non contenuto redazionale.

Con FOOBY, la piattaforma culinaria di Coop, vogliamo condividere con te il fantastico mondo della cucina, del mangiare e dei piaceri della tavola. Non importa se cucini per passione o se pensi di essere una schiappa tra i fornelli: qui trovi un’infinità di ricette (ben organizzate in categorie), know how sul cibo, istruzioni di cottura, video esplicativi e ispirazioni à gogo. In più, molte storie appassionanti che raccontano di persone che amano il cibo così come lo amiamo noi.
Prenditi il tempo per guardarti attorno e scopri l’appetitoso mondo di FOOBY.

Fooby
Ingrandisci l'immagine

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-07-28 22:55:51 | 91.208.130.85