Fooby
ULTIME NOTIZIE Cucinare con Fooby
CUCINARE CON FOOBY
16 ore
Un brindisi a tutte le mamme!
Ogni anno, la seconda domenica di maggio festeggiamo le nostre mamme – perché se lo meritano.
CUCINARE CON FOOBY
1 sett
Sempre più verde!
Ecco le nuove verdure che puntuali spuntano a primavera e tanto veloce come appaiono, con il caldo estivo, scompaiono.
Cucinare con Fooby
2 sett
Ecco un breve vademecum delle erbette più amate
Le erbe aromatiche non sono il sale nella minestra ma ­aggiungono un certo non so che a molte pietanze.
Cucinare con Fooby
3 sett
Na, na, naan
L’India è ben 80 volte più grande della Svizzera e più di un terzo della popolazione è vegetariana.
Cucinare con Fooby
4 sett
Dei lauti pasti per rimanere in forma: il giusto mix di sostanze nutritive
Per fare sport il tuo corpo ha bisogno di energia. Ma se non esageri con gli allenamenti bastano dei pasti ­adeguati...
Cucinare con Fooby
1 mese
La Pasqua si avvicina e la primavera si risveglia
Per molti di noi la Pasqua è sinonimo di un bel capretto e poi magari si va alla ricerca di uova e coniglietti...
Cucinare con Fooby
1 mese
La cipolla: un tuttofare a strati
Ci fa piangere e lascia un retrogusto che non piace a tutti. Ciononostante amiamo la cipolla.
Cucinare con Fooby
1 mese
L’ambasciatore profumato della primavera
Se ti viene l’acquolina quando cammini per il bosco perché profuma di bruschette...
Cucinare con Fooby
1 mese
Che acidità
Durante la pandemia in molti hanno iniziato a fare il pane in casa, ­soprattutto con la pasta madre.
Cucinare con fooby
2 mesi
I gambi verdi dalle mille vitamine
Chi pensa che il porro sia un ortaggio di poco conto si ­sbaglia, perché in realtà ha molte virtù
Cucinare con Fooby
2 mesi
Bevande esotiche
Senza gli squisiti prodotti esotici le nostre bevande calde sarebbero estremamente noiose: prima che i colonialisti...
Cucinare con Fooby
2 mesi
Radice prodigio
Lo zenzero non è soltanto un chiodo fisso della cucina asiatica, bensì anche una panacea per la salute da millenni.
Cucinare con Fooby
08.01.2021 - 09:420

Prova vegan

Novembre, dicembre, Veganuary, febbraio è il calendario di alcune persone...

...quelle che per tutto il mese di gennaio scelgono un’alimentazione vegana.

Il tre percento circa degli svizzeri segue una dieta vegana e la tend­enza è al rialzo. Nel mese di gennaio, la percentuale aumenta. Perché ­siamo nel mese di Veganuary – un gioco di parole tra i vocaboli inglesi ­«vegan» e «January». L’idea alla base è quella di stimolare gli onnivori a con­sumare esclusivamente alimenti vegetali per un mese intero.

La sfida dovrebbe accrescere la comprensione nei confronti del ­veganesimo e fungere da spunto di riflessione sulle proprie abitudini alimentari. Coloro che desiderano affrontare il mese di  Veganuary in modo strutturato possono chiedere aiuto alla Società vegana svizzera, che li appoggerà con i suggerimenti dell’apposita newsletter. Puoi ­ancora iscriverti, ma dovresti rimanere fedele al programma per un mese ­intero. In questo caso, il tuo Veganuary finirà in febbraio.

Attenzione
Un’alimentazione a base di alimenti vegetali ha un comprovato effetto positivo sulla salute. Tuttavia, occorre prestare attenzione all’apporto di sostanze nutritive. Inoltre un’alimentazione vegana non si addice incondizionatamente a chiunque, come per esempio a donne incinte o bambini.

Vitamina B12
La B12 non è contenuta negli alimenti vegetali e deve quindi essere necessariamente  integrata mediante appropriati complementi alimentari.

Acidi grassi omega-3
EEPA e DHA sono acidi grassi omega-3 importanti per il corpo umano. Si trovano principalmente nel pesce di mare. Per compensarne la mancanza, i vegani ­dovrebbero utilizzare oli ricchi di acido alfa-linolenico come l’olio di colza, di noci o di semi di lino. Si possono anche assumere capsule contenenti olio di microalghe.

Calcio
Per ricevere abbastanza calcio, i vegani dovrebbero consumare molte verdure verde scuro come cavoli o broccoli. Anche le acque minerali ricche di calcio o il latte vegetale addizionato di calcio sono un valido aiuto.


Fooby 

Macinato vegetariano 

PER 4 PERSONE CI VOGLIONO

  • 250 g fili di riso
  • acqua , bollente

  • olio per arrostire
  • 300 g macinato vegetariano
  • 3 c. pasta di curry rosso 
  • (Coop Naturaplan p. es.)
  • 2½ dl latte di cocco
  • 2 dl acqua
  • ½ c.no sale

ECCO COME FARE

  1. Fili di riso: cuocere i fili di riso al dente in acqua per ca. 8  min., quindi scolarli.
  2. Curry: in una padella antiaderente scaldare l’olio. Rosolare il macinato per ca. 5 minuti. Aggiungere il curry e continuare brevemente la cottura. Bagnare con il latte di cocco e l’acqua, salare e far sobbollire per ca. 5 minuti. Unire i fili di riso e mescolare. 

Suggerimento: mescolare il tutto insieme a 100  g di spinaci novelli. Prima di servire condire con qualche goccia di succo di ­limetta.

Questa e altre ricette su fooby.ch

Questo contributo è un paid post del nostro cliente. I paid post sono quindi pubblicità e non contenuto redazionale.

Con FOOBY, la piattaforma culinaria di Coop, vogliamo condividere con te il fantastico mondo della cucina, del mangiare e dei piaceri della tavola. Non importa se cucini per passione o se pensi di essere una schiappa tra i fornelli: qui trovi un’infinità di ricette (ben organizzate in categorie), know how sul cibo, istruzioni di cottura, video esplicativi e ispirazioni à gogo. In più, molte storie appassionanti che raccontano di persone che amano il cibo così come lo amiamo noi.
Prenditi il tempo per guardarti attorno e scopri l’appetitoso mondo di FOOBY.

Fooby
Ingrandisci l'immagine

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-05-08 00:46:00 | 91.208.130.89