Fooby
ULTIME NOTIZIE Cucinare con Fooby
CUCINARE CON FOOBY
4 gior
Inverno, è tempo di tè
Bevi tè solo quando hai l’influenza o il raffreddore? Peccato, perché si tratta di una bevanda eccellente...
CUCINARE CON FOOBY
1 sett
Snacks per una piacevole serata sul divano
I popcorn sono lo snack più amato per accompagnare un film al cinema, ma spesso e volentieri li mangiamo anche a casa...
CUCINARE CON FOOBY
2 sett
La croccante seduzione è su tutti gli scaffali
Intere, grattugiate, in purea, al forno, bollite, sotto forma di succo...
CUCINARE CON FOOBY
3 sett
Proteine 2.0
Quando gli altri si sono messi a ridurre il loro consumo di carne hai sempre tirato fuori la scusa...
CUCINARE CON FOOBY
1 mese
A proposito di avanzi
Cucini sempre troppo e l’insalata in frigo appassisce? Seguendo un paio di trucchi puoi ridurre gli sprechi
CUCINARE CON FOOBY
1 mese
Un sapore unico! Con i funghi ­incanterai i tuoi ospiti
Pioveva. Un uccello si rifugiò sotto a un porcino e chiese: «Sei un ombrello o fungi da ombrello?».
CUCINARE CON FOOBY
1 mese
Non hai ancora mai assaggiato le patate dolci? Allora è davvero giunto il momento di farlo.
La patata dolce, patata americana o batata che dir si voglia, è un «super food» delizioso e versatile. Dovremmo portarla
Paidpost
2 mesi
Le curiosità dietro il caffè
Senza caffè, che risveglio sarebbe?
CUCINARE CON FOOBY
2 mesi
Nella tenera e aromatica carne di selvaggina puoi assaporare la ricchezza della natura
CUCINARE CON FOOBY
2 mesi
Ad ogni alimento la giusta collocazione
Nel frigorifero anche i più disordinati dovrebbero rispettare qualche regola, per migliorare la durata degli alimenti
CUCINARE CON FOOBY
2 mesi
Cucinare è il nuovo modo di viaggiare
Un assaggio delle migliori cucine del mondo, a budget limitato.
CUCINARE CON FOOBY
2 mesi
Rendi le tue pietanze più saporite e morbide grazie alla marinatura
Calcio e grigliate sono fatti l’uno per l’altra, come cinema e popcorn.
Paidpost
2 mesi
Gossip in barattolo
La bella stagione volge al termine, non perdiamo l’occasione di conservare i profumi sotto forma di marmellata
CUCINARE CON FOOBY
3 mesi
Il lato più seducente del melone
Non c’è niente di più rinfrescante del melone in estate! Lasciati ispirare dai nostri consigli.
CUCINARE CON FOOBY
3 mesi
Preziosa (e buona) energia per le tue escursioni
Pane integrale anziché bianco e cous cous nel vasetto delle confetture: ecco quali sono le provviste perfette!
CUCINARE CON FOOBY
23.10.2020 - 10:020

Delizie al forno

Più le giornate si fanno brevi e fredde, più viene voglia di starsene in casa a gustare leccornie cotte al forno

... meglio ancora se sono belle calde!

Che c’è di meglio del profumo di torte, biscotti o pane appena ­sfornati? Ma la prima tappa consiste nel preparare la ricetta correttamente: non tutti gli impasti sono uguali! Una soffice pasta lievitata, una pizza dai bordi croccanti o dei friabili biscottini sono cose molto diverse. Ai principianti consigliamo di cominciare con la classica formula del cake a base di farina, latte, uova, burro, zucchero, lievito in polvere e un ­pizzico di sale. 

Aggiungendo altri ingredienti, come noci o cocco grattugiato, si può ottenere una moltitudine di variazioni. Togliendo il latte otterrai ­invece una fantastica pasta frolla da usare per crostate, torte di verdura o per alcuni tipi di biscotti. I pasticceri più esperti possono anche provare a fare la pasta choux, che è quella dei bignè e degli éclair. Gli ingredienti sono acqua, zucchero, sale, burro, farina, uova e una buona dose di destrezza. Se al dolce preferisci il salato, ti si aprono altri universi paralleli. Insomma, le possibilità sono infinite!

 

Farina
Quella di frumento, ricca di amido e glutine, è particolarmente adatta per la pasticceria e la panetteria lievitata. Quelle con poco amido o glutine, sono perfette per ottenere biscotti friabili. Le opzioni prive di glutine, tipo riso o soia, richiedono più abilità nella lavorazione.

Lievito
La temperatura ideale per la lievitazione è sui 30 gradi. Se non funziona, forse il lievito non è fresco o l’impasto è troppo pesante. Spesso comunque ci vuole pazienza. Se vuoi sempre averne un po’ in dispensa, è meglio il lievito secco, che si conserva più a lungo senza perdere le sue proprietà lievitanti. Una bustina corrisponde a mezzo cubetto di lievito fresco.

Sale
Il sale non va solo nell’impasto per il pane o per la pizza. Anche nei dolci bisogna metterne una presa. Perché? Sembrerà strano, ma ­intensifica la dolcezza. Negli ­impasti lievitati, inoltre, ne facilita la lavorazione e dà un colore più bello al prodotto cotto.

 


Fooby

 

 ROSA DI LUMACHINE 

PER 16 Pezzi CI VOGLIONO

  • 350 g farina bianca
  • 2 c. zucchero
  • 1 c.no sale
  • ½ pacchetto lievito secco
  • 50 g burro, ammorbidito
  • 1 ½ dl latte
  • ¼ dl acqua

  • 80 g burro, ammorbidito
  • 50 g gelatina di ribes
  • 20 g zucchero
  • 2 c.ni cannella
  • 2 c. pepite di lampone
  • 4 c. mandorle macinate e spellate

  • 50 g zucchero a velo
  • 2 c.ni succo di limone
  • 2 c.ni gelatina di ribes


ECCO COME FARE

  1. Pasta lievitata: in una ciotola mesco­lare la farina, lo zucchero, il sale e il lievito. ­Unire il burro, il latte e l’acqua e lavorare fino a ottenere un impasto liscio e mor­bido. Coprire e lasciar lievitare a temperatura ambiente per ca. 2 ore fino al raddoppio del volume.
  2. Dare la forma: mescolare il burro, la gelatina, lo zucchero, la cannella, le ­pepite di lamponi e le mandorle. Su una spianatoia leggermente infarinata stendere la pasta fino a ottenere un rettangolo di ca. 40 × 50  cm. Distribuirvi sopra il ripieno, ­lasciando libero tutto attorno un bordo di ca. 1  cm. Arrotolare la pasta sul lato lungo, con un coltello da pane tagliarla a fette di ca. 3  cm di spessore senza esercitare pressione, disporle nella tortiera precedentemente preparata, coprirle e lasciarle lievitare per altri 30  min. ca. a temperatura ambiente.
  3. In forno: cuocere per ca. 25  min. nella parte inferiore del forno preriscaldato a 220  °C. Sfornare e lasciar intiepidire.
  4. Glassa: emulsionare lo zucchero a velo con il succo di limone e la gelatina, spennellarvi le lumachine alla cannella e farle raffreddare su una griglia.

Questa e altre ricette su fooby.ch

Questo contributo è un paid post del nostro cliente. I paid post sono quindi pubblicità e non contenuto redazionale.

Con FOOBY, la piattaforma culinaria di Coop, vogliamo condividere con te il fantastico mondo della cucina, del mangiare e dei piaceri della tavola. Non importa se cucini per passione o se pensi di essere una schiappa tra i fornelli: qui trovi un’infinità di ricette (ben organizzate in categorie), know how sul cibo, istruzioni di cottura, video esplicativi e ispirazioni à gogo. In più, molte storie appassionanti che raccontano di persone che amano il cibo così come lo amiamo noi.
Prenditi il tempo per guardarti attorno e scopri l’appetitoso mondo di FOOBY.

Fooby
Ingrandisci l'immagine

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-11-25 01:19:57 | 91.208.130.85