Segnala alla redazione
Fooby - Credit: Delio del Principe
ULTIME NOTIZIE Cucinare con Fooby
CUCINARE CON FOOBY
10 ore
Sua maestà la salsiccia
La Svizzera è la terra delle salsicce. Sul cervelat esiste addirittura un libro.
CUCINARE CON FOOBY
1 sett
2642 pagine e tutte sul pane
«Modernist Bread» è disponibile ora anche in tedesco e francese. È un lavoro di proporzioni impressionanti in cui nessuna domanda resta senza risposta
CUCINARE CON FOOBY
2 sett
I migliori ristoranti per gli amanti della neve
Chi ha detto che durante le giornate sulle piste i pasti devono servire solo a darci energia sufficiente per continuare? Oggi vi presentiamo i miglior
CUCINARE CON FOOBY
3 sett
Dieci chef di fama mondiale in Engadina
È uno degli eventi gastronomici più conosciuti dell’arco alpino e quest’anno saranno presentate prelibatezze da Thailandia, India, Danimarca e Sudamerica.
CUCINARE CON FOOBY
3 sett
I migliori foodblog svizzeri
Internet è una vera e propria miniera d’oro anche per i buongustai. Oggi vi presentiamo cinque dei migliori blog gastronomici svizzeri.
CUCINARE CON FOOBY
1 mese
La bibbia della cucina autentica
Grazie alla guida ai ristoranti e agli acquisti «Aufgegabelt», i buongustai possono scoprire tutti quei posticini che offrono piatti deliziosi senza mettere a rischio le finanze.
CUCINARE CON FOOBY
1 mese
Felicità culinaria da gustare col cucchiaio
Le minestre fatte in casa sono pasti sostanziosi che scaldano la pancia e il cuore. Ecco le nostre ricette top per le giornate fredde.
CUCINARE CON FOOBY
1 mese
Panatura da professionisti
Grazie ai nostri consigli, il vostro cordon bleu e le vostre wiener schnitzel saranno perfettamente dorati e croccanti.
CUCINARE CON FOOBY
1 mese
Ogni paese ha le sue prelibatezze
Un viaggio culinario attorno al mondo per scoprire gli spuntini più amati per Capodanno.
CUCINARE CON FOOBY
2 mesi
Il menù natalizio degli chef
Per una vigilia di Natale coi fiocchi ci facciamo ispirare dalle idee di Marie Robert del Café Suisse di Bex e da Pierre Jancou, in pianta stabile nella Drôme (Francia) al Café des Alpes.
CUCINARE CON FOOBY
29.11.2019 - 08:000

«Tutti possono preparare la propria pasta fatta in casa»

I libri di Claudio Del Principe sono un must per gli appassionati della cucina italiana. L’ultimo volume è dedicato a tutto quello che c’è da sapere sulla pasta.

La sfoglia dei ravioli e dei tortellini di Claudio Del Principe è sottilissima. Guardandoli, si potrebbe pensare che l’autore abbia dedicato tutta la vita a perfezionarsi. Un tempo tuttavia, preparare la pasta in casa era un’arte che incuteva rispetto anche a lui. «Chi decide di preparare la pasta fatta in casa deve mettere in contro che all’inizio un paio di cose non andranno come previsto. Tuttavia, sono generalmente errori facili da correggere per la volta successiva. E la sensazione di imparare pian piano è davvero meravigliosa», ha spiegato oggi Del Principe. «Se avessi saputo quanto erano irrilevanti gli ostacoli e quanto invece grande la soddisfazione, avrei cominciato ben prima.» Il basilese di origini italiane ne è convinto: chiunque può fare la pasta in casa. 

Che siano pappardelle, cappellacci, garganelli, agnolotti, trofie o orecchiette, nelle 256 pagine splendidamente illustrate del suo libro «A mano», Del Principe spiega con precisione quali astuzie usare e quale condimento si sposa al meglio con ogni tipo di pasta. «Creare la propria pasta a mano è davvero una sensazione fantastica. Mi sento di nuovo bambino», spiega l’autore che tutte le domeniche sedeva accanto a sua madre in cucina e la aiutava a preparare la pasta. Ai principianti consiglia di impastare a lungo la pasta a mano e infine di stenderla con un mattarello. «A partire dalle grandi sfoglie rotonde è poi possibile tagliare diversi formati, dalla pasta lunga fino ai piccoli quadratini per la pasta in brodo.» 

Per preparare la pasta per una persona occorrono solo un uovo, 100g di farina, un tagliere e un mattarello, spiega Del Principe. Altri strumenti, come ad esempio una complicata e costosa macchina per la pasta, sono superflui. Come superficie di lavoro basta un normale tavolo di legno. Se vuoi scoprire di più sull’arte culinaria di Claudio Del Principe, puoi seguirlo su Instagram (claudio_anonymekoche) o leggere il suo blog (anonymekoeche.net).


Fooby

Ricetta: Orecchiette con burrata siracusana

Questo contributo è un paid post del nostro cliente. I paid post sono quindi pubblicità e non contenuto redazionale.

Con FOOBY, la piattaforma culinaria di Coop, vogliamo condividere con te il fantastico mondo della cucina, del mangiare e dei piaceri della tavola. Non importa se cucini per passione o se pensi di essere una schiappa tra i fornelli: qui trovi un’infinità di ricette (ben organizzate in categorie), know how sul cibo, istruzioni di cottura, video esplicativi e ispirazioni à gogo. In più, molte storie appassionanti che raccontano di persone che amano il cibo così come lo amiamo noi.
Prenditi il tempo per guardarti attorno e scopri l’appetitoso mondo di FOOBY.

Fooby
Ingrandisci l'immagine
Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-02-21 17:42:18 | 91.208.130.89