"Novecento" di Alessandro Baricco verrà portato in scena sabato 4 maggio al Centro civico di Arbedo-Castione.
ARBEDO-CASTIONE
02.05.2019 - 16:000
Aggiornamento : 03.05.2019 - 11:21

Sabato va in scena "Novecento"

Appuntamento il 4 maggio al Centro civico di Arbedo-Castione, il protagonista del monologo è Luigi Donato

ARBEDO-CASTIONE - Nel 2019 ricorre il venticinquesimo anniversario dalla prima pubblicazione del monologo "Novecento" di Alessandro Baricco. Un gruppo di ragazzi bellinzonesi, formato da un ambizioso appassionato di teatro e giovani professioniste nei settori della grafica e della musica, ha deciso di sfruttare questa ricorrenza per realizzare uno spettacolo teatrale che sappia unire gli interessi di ognuno.

La peculiarità del testo di Baricco, in bilico tra copione e semplice racconto, è quella di permettere al più variegato tipo di pubblico di immaginarsi, attraverso le parole dello scrittore, suoni, personaggi, ambienti della storia del tutto personalizzati. Questo ha permesso dunque di cucire addosso a "Novecento" una veste nuova, il più possibile fresca e dinamica.

Il lavoro è realizzato in collaborazione con la commissione culturale del comune di Arbedo-Castione e sostenuto dall’ufficio Infogiovani del Cantone Ticino.

Con Luigi Donato, musica dal vivo di Giovanna Trosi e Nadine Speziga. Concetto grafico di Gioconda Donato e Paola Dellea, composizione pianistica di Simone Menozzi, tecnica luci e audio di Enea Gentilini e coaching di Renata Sottini e Stefano Barcella.

L'appuntamento con "Novecento" è per sabato 4 maggio alle 20.45 nella Sala multiuso del centro civico di Arbedo-Castione.

Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-07-18 19:47:24 | 91.208.130.85