COLAZIONI LETTERARIE
Elisabetta Rasy sarà la protagonista dell'appuntamento di domani con le Colazioni Letterarie al LAC.
LUGANO
31.01.2020 - 12:000

Elisabetta Rasy per le Colazioni Letterarie

Appuntamento sabato 1° febbraio alle 11 al LAC

LUGANO - Sabato 1° febbraio alle 11 Elisabetta Rasy sarà la protagonista delle Colazioni Letterarie al LAC di Lugano.

La scrittrice dialogherà con Natascha Fioretti e parlerà del suo libro "Le disobbedienti. Storie di sei donne che hanno cambiato l'arte", pubblicato da Mondadori. Sei donne diverse per carattere, epoca storica e contesto sociale ma accomunate da un tratto essenziale: il talento prima di tutto, ma anche la forza del desiderio e il coraggio di ribellarsi alle regole del gioco imposte dalla società. Ognuna di loro ha saputo armarsi di una speciale qualità dell’anima per contrastare la propria fragilità e le aggressioni della vita.

Artemisia Gentileschi vive durante il Rinascimento: la pittura è esclusivo appannaggio dei maschi, ma lei disobbedisce, prende i pennelli del padre e diventa una pittrice conosciuta e ammirata che vive del proprio lavoro. Elisabeth Vigéè Le Brun è la pittrice di corte della regina Maria Antonietta alla fine del XVIII secolo ma la rivoluzione l’obbliga a fuggire e a girovagare per l’Europa lottando contro la povertà in nome dei suoi figli e dell’arte. Berthe Morisot diventa un’apprezzata impressionista, frequenta Degas, Zola ed espone le sue opere al Salon parigino. Suzanne Valadon è il simbolo della ribellione e della trasgressione della Parigi di fine ‘800. Fa la pittrice anche per potersi affrancare dalla miseria e crescere il figlio, Maurice Utrillo. Charlotte Salomon vive prima in Germania, poi in Francia durante gli anni delle persecuzioni naziste degli ebrei. La sua breve vita termina a 26 anni ad Auschwitz. La sua opera sarà pubblicata solo molti anni dopo grazie alla volontà di Otto Frank, padre di Anna e amico dei genitori di Charlotte. Frida Kahlo è la prima artista a rappresentare l’aborto, non ha paura di disobbedire alle convenzioni sociali o di essere tacciata come “strana”.

Elisabetta Rasy ha pubblicato numerosi libri di narrativa e saggistica tradotti in molti paesi europei. Collabora al supplemento domenicale del «Sole - 24 Ore». Proseguono dunque gli incontri della seconda edizione di “Colazioni letterarie”, ciclo di appuntamenti volto a far conoscer meglio al pubblico luganese personaggi di spicco del mondo letterario e culturale, promosso da Società Dante Alighieri, PiazzaParola e dal centro culturale nell’ambito del programma LAC edu, in collaborazione con LAC shop.

Ingresso libero.

 

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-02-19 20:04:54 | 91.208.130.89