GAMBAROGNO
09.11.2018 - 20:460

Inaugurato il nuovo asilo di Piazzogna

La ristrutturazione dello stabile ha richiesto un investimento superiore al milione di franchi. È il primo oggetto in risanamento di tutta la Svizzera che ha ottenuto lo standard Minergie-ECO

Si è svolta oggi, venerdì 9 novembre, l’inaugurazione del ristrutturato stabile scolastico di Piazzogna che, dal mese di settembre, ospita una sezione della scuola dell’infanzia. La ristrutturazione della sede scolastica di Piazzogna ha richiesto un investimento di oltre un milione di franchi e rientra nella visione generale promossa dal Municipio e dall’Istituto scolastico di Gambarogno.

Oltre all’adeguamento degli spazi interni ed esterni, che hanno permesso la nuova destinazione d’uso da scuola elementare a scuola dell’infanzia, nei lavori di trasformazione è stato messo un particolare accento sulle odierne necessità di comfort ambientale e di riduzione dei consumi energetici.

La giornata è stata aperta dal saluto del Direttore dell’Istituto scolastico, signor Giancarlo Filippini, in seguito è intervenuto l’Ispettore scolastico aggiunto Mauro Ponti.

Il Sindaco di Gambarogno Tiziano Ponti nel suo intervento ha poi spiegato che la nuova sede di Piazzogna, studiata nel rispetto delle esigenze pedagogiche e didattiche secondo i canoni dell’edilizia scolastica, è «un ulteriore tassello che s’inserisce nella visione politica che mira a garantire un’alta qualità dei servizi su tutto il territorio. La volontà di raggiungere un elevato grado di efficienza energetica, oltre che un segno di responsabilità, è in sintonia con la certificazione Città dell’energia ottenuta nel 2017».

Ponti ha poi sottolineato come il settore dell’istruzione è stato profondamente ristrutturato negli ultimi anni. In particolare con l’istituzione di una Direzione, la riorganizzazione delle sezioni di scuola elementare, l’ottimizzazione dei trasporti scolastici, l’acquisto di nuovi scuolabus, la messa a disposizione di mense nella scuola dell’infanzia e sociali per la scuola elementare, la creazione della biblioteca e l’implementazione dei percorsi di mobilità scolastica. E, last but not least,  anche una lunga serie d’investimenti multimilionari sulla logistica degli stabili scolastici di Contone, Quartino e Vira.

È in seguito intervenuto il Direttore dello studio d’ingegneria Erisel SA, Simone Bassetti, responsabile della riconversione termica dello stabile e dell’impiantistica, illustrando le sfide tecniche risolte per ottenere la citata certificazione. Infine il Vicedirettore di Ticino Energia, signor Milton Generelli, ha sottolineato gli alti standard attuati nei lavori di progettazione e esecuzione eseguiti sullo stabile, rimarcando che, quello della scuola dell’infanzia di Piazzogna, è il primo oggetto in risanamento di tutta la Svizzera che ha ottenuto lo standard Minergie-ECO.

Commenti
 
Tags
piazzogna
scuola
scuola infanzia
stabile
infanzia
scuola elementare
ponti
Copyright © 1997-2018 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2018-11-17 04:13:00 | 91.208.130.87