lettore 20 minuten
ULTIME NOTIZIE Svizzera
BERNA
20 min
MPC indaga su un caso di corruzione in Mozambico
La vicenda risale a sei anni fa. Coinvolti anche tre ex quadri di Credit Suisse
SVIZZERA
25 min
Ai sindacati un posto nel Cda della Posta
Lo ha proposto il Consiglio Federale, secondo Sommaruga però non sarà un ticinese. E c'è già un possibile nome
ZURIGO
1 ora
L'aeroporto di Zurigo dovrà pagare 93'000 franchi per gli scavi archeologici
Lo ha stabilito il Tribunale federale. Le spese processuali ammontano a 5'000 franchi
SVIZZERA
1 ora
PostFinance verso una privatizzazione parziale
Avviata la procedura di consultazione sulla revisione della legge che vieta la concessione di crediti e ipoteche.
SVIZZERA
1 ora
Le frontiere riaprono il 15 giugno
Tutte le restrizioni in entrata vigenti nel nostro Paese saranno revocate.
SVIZZERA
2 ore
Il Ticino vuole strade sicure, la Confederazione risponde
L'iniziativa cantonale "Strade più sicure subito!" chiede di vietare il transito a chi non ha i dispositivi di sicurezza
SVIZZERA
2 ore
Covid in Svizzera, altri 23 casi
Per il secondo giorno consecutivo il numero di contagi è tornato sopra le dieci unità
SVIZZERA
3 ore
Tariffe forfettarie per il settore ambulatoriale
Si inizia con chirurgia della mano, radiologia, chirurgia pediatrica, medicina vascolare, chirurgia oculare e anestesia
SVIZZERA
4 ore
Manifestazioni, «La polizia agisca in maniera proporzionale»
Gli organizzatori dovranno poi prevedere piani di protezione (disinfettante, mascherine, formazione di piccoli gruppi)
SVIZZERA
5 ore
In maggio fallimenti in calo, ma si attende uno tsunami
Il fenomeno è dovuto al fatto che durante la pandemia le aziende non hanno potuto dichiarare bancarotta
SVIZZERA
6 ore
Cavo della telecamera tranciato, sotto accusa il leader della squadriglia
Durante i Mondiali di sci del 2017 un aereo aveva urtato con l'ala il cavo di una telecamera.
BERNA
22.10.2019 - 11:130
Aggiornamento : 15:49

Pirata della strada sull'A1, sfiorato il frontale

Scena da brivido immortalata dalla dashcam di un automobilista che ha evitato per un soffio lo scontro con un SUV con rimorchio per cavalli

BERNA - Lo scontro frontale è stato evitato per un soffio, sabato sull'autostrada A1, all'altezza di Wangen an der Aare.

Il pericolosissimo incontro è stato filmato dalla dashcam di un automobilista 32enne, rimasto scioccato dall'accaduto. «Un comportamento del genere è incomprensibile», spiega l'uomo che, alla guida quella sera, si è visto arrivare di fronte un SUV con rimorchio per cavalli, contromano e a tutta birra.

«All'inizio non ci ho fatto caso. Tra il traffico e la strada bagnata per la forte pioggia ero concentrato al volante», spiega. Ma i fari, sempre più vicini, tanto da abbagliarlo, gli hanno fatto notare il pericolo in arrivo. Solo quando mancavano pochi metri tra lui e l'auto, si è reso conto che si trattava di un veicolo contromano: «Ho sterzato cambiando corsia», aggiunge. «Se al mio posto ci fosse stato un camion, le cose sarebbero andate diversamente e ci sarebbe stato un mortale».

Per il 32enne è assurdo quanto accaduto: «C'era abbastanza traffico per strada. Non capisco come si possa pensare di guidare in maniera così pericolosa e per giunta sulla corsia di sorpasso».

Non così raro - Secondo l'Ufficio di prevenzione infortuni (Upi), lo scorso anno, a causa di automobilisti contromano ci sono stati due feriti lievi, uno grave e un morto.

«Sappiamo che circa il 30 percento dei guidatori contromano è ubriaco», afferma il portavoce Marc Kipfer. I giovani conducenti sono maggiormente a rischio in questi casi. «Ma anche le persone anziane, sopra i 70 anni, sono sovrarappresentate».

Inversioni folli - Kipfer sottolinea inoltre che solo la metà dei guidatori contromano si immette in autostrada nella direzione sbagliata. «L'altra metà prima entra correttamente, ma poi fa inversione a una piazzola di sosta o in qualche spazio o, peggio, in mezzo alla strada.

La polizia del canton Soletta, intanto, ha avviato le indagini per risalire all'identità dello sconsiderato alla guida del SUV.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
bobà 7 mesi fa su tio
La statistica dice che circa il 30% di chi crea questi casi sono ubriachi. Quindi il 70% che va contromano sono sobri. Quindi in questo caso bere a dismisura fa bene :) :) :)
andrea28 7 mesi fa su tio
Che ragionamenti...se era in contromano coi cavalli a traino non lo ha fatto apposta...lo ha detto il 32enne che pioveva forte e la visibilità era limitata, evidentemente ha commesso un grave errore, ma tale resta...
Monello 7 mesi fa su tio
@andrea28 -concordo !
sedelin 7 mesi fa su tio
@DONALD TAMI non hai letto l'articolo e non hai visto che il veicolo in contromano ha superato la linea di sicurezza. spero che tu non abbia la patente!
Corri 7 mesi fa su tio
Secondo me, se lo usi per te, non c’è pericolo poi in caso facessi un incidente vale per l’assicurazione. Mettendolo sui social e diventa virale, arriverà in polizia e lì sicuramente faranno indagini con le loro telecamere, luogo, data, ora.
daniele77 7 mesi fa su tio
Hai capito tutto tu dell'articolo....
F/A-18 7 mesi fa su tio
Roba da non credere....
Donald Tami 7 mesi fa su fb
Cosa Andava 20km orari in più?ah ecco definito pirata
Blaise Ambord 7 mesi fa su fb
Ma la dashcam non era vietata in svizzera ? Chiedo perché sarei interessato a metterne una in auto, ma ho sempre saputo che qui era vietato per problemi della privacy filmando altre persone. Mi sono perso qualcosa ? Se qualcuno ha qualche info in merito grazie mille. Cercando tramite google si trovano 200000 teorie differenti.
Ugo Norsa 7 mesi fa su fb
ci sono più pezzi di 💩alla guida, piuttosto che quelle che lasciano i cani

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-06-05 15:25:26 | 91.208.130.86