Immobili
Veicoli
Keystone
Il consigliere federale Ignazio Cassis con la direttrice generale dell'Onu Tatiana Valovaya e le autorità ginevrine.
GINEVRA
01.11.2021 - 17:240

Cassis inaugura il nuovo palazzo delle Nazioni Unite

Cinque anni dopo l'inizio dei lavori, il nuovo edificio del Palazzo delle Nazioni è operativo.

La Confederazione e Ginevra hanno concesso un prestito senza interessi per la ristrutturazione "sostenibile" dello stabile.

GINEVRA - Il nuovo edificio del Palazzo delle Nazioni a Ginevra è ora operativo, cinque anni dopo l'inizio dei lavori. Il consigliere federale Ignazio Cassis, durante l'inaugurazione, ha detto che si tratta di «una nuova pietra miliare nelle relazioni» tra la Svizzera e l'ONU.

La Confederazione e il Canton Ginevra hanno concesso insieme un prestito senza interessi di 400 milioni di franchi per la ristrutturazione del Palazzo delle Nazioni. Questo coprirà circa la metà dei costi, stimati in più di 830 milioni. I lavori nella parte storica del Palazzo proseguiranno fino al 2024.

Cassis ha lodato l'approccio sostenibile con l'uso di legno svizzero e abbondante vegetazione nella nuova area dove il personale delle Nazioni Unite si è già trasferito. «Un futuro sostenibile è un'impresa in cui possiamo riuscire solo collettivamente», ha insistito il consigliere federale. Ha anche ringraziato il personale delle Nazioni Unite per la rigorosa applicazione delle misure contro il coronavirus, che ha permesso all'ONU di Ginevra di essere tra i primi siti a essere riaperti dopo l'inizio della pandemia.

Oltre a Cassis, erano presenti la direttrice generale dell'ONU a Ginevra Tatiana Valovaya, il presidente del governo ginevrino Serge Dal Busco e la consigliera di Stato Nathalie Fontanet.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2022 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2022-01-20 17:58:59 | 91.208.130.86