KEYSTONE
La Svizzera ha perso sette posizioni nel "Covid Resilience Ranking".
MONDO
27.08.2021 - 23:010

Gestione della pandemia: la Svizzera perde posizioni e si piazza al nono posto

In vetta al "Covid Resilience Ranking" di Bloomberg c'è ancora la Norvegia

NEW YORK - La pandemia di coronavirus è un flagello su scala planetaria, ma l'impatto che il Sars-CoV-2 ha avuto nelle differenti parti del mondo è diverso. Così come non è stata uniforme la risposta dei governi.

I criteri - Per rispondere alla domanda "Quali paesi stanno gestendo meglio la pandemia?" Bloomberg ha creato lo scorso novembre il "Covid Resilience Ranking", una lista - aggiornata al 25 agosto - di chi ha messo in atto il complesso di misure più efficaci per contrastare il contagio. Quattro i criteri presi in considerazione: il tasso di vaccinazione della popolazione, la severità delle misure anti-contagio, la capacità dei voli e la resilienza di un paese, con la spinta verso la ripresa. 

La classifica - Al primo posto c'è la conferma della Norvegia, con un punteggio complessivo di 80.1 e la popolazione vaccinata al 59,9%. I Paesi Bassi guadagnano 12 posizioni e diventano secondi (con un punteggio di 75.8), mentre in terza posizione troviamo la Finlandia. Quarta è l'Irlanda, quinta l'Austria che precede Belgio (sesta posizione) e Germania (settima). La prima nazione non europea è Singapore, che grazie specialmente alla sua alta percentuale di vaccinati (76,7%) si piazza in ottava posizione.

Il peggioramento svizzero - La Svizzera è nona ed è l'unica, nella Top 10, a non migliorare rispetto alla precedente rilevazione. Le posizioni perse sono ben sette, con un punteggio di 73.2 che è uguale a quello della Spagna, decima. La spinta verso la ripresa è alta (387, dietro alla sola Germania nelle prime 10 posizioni), la riduzione della capacità degli aerei (40%) e la severità delle misure di lockdown (44 punti) sono più o meno della media. Dove la Confederazione paga dazio è nella percentuale dei vaccinati: il dato del 55,1% è il più basso della parte alta della classifica.

Gli altri big - La Francia perde otto posizioni e si piazza dodicesima, quattro posti più dell'Italia che ha fatto un grande balzo verso l'alto (prima era 27esima). Il Regno Unito è 22esimo, davanti a Canada, Cina e Stati Uniti, che perdono ben 20 piazze e sono 25esimi.

Le ultime posizioni - Sono 53 i paesi presi in esame da Bloomberg. Le ultime tre posizioni sono occupate da Indonesia, Filippine e Malaysia.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-12-03 01:20:35 | 91.208.130.86