keystone-sda.ch/ (DANIEL DAL ZENNARO)
+ 21
ULTIME NOTIZIE Sport
EUROPA LEAGUE
1 ora
YB piegato dal Porto. Sorride la Roma, crolla il Gladbach
SWISS LEAGUE
2 ore
Rockets, colpo esterno: secondo successo consecutivo
EUROPA LEAGUE
3 ore
L'EuroLugano lotta, ma cade a Copenaghen
TENNIS
4 ore
Ginevra si prepara a duelli stellari: King Roger inizia in doppio
NATIONAL LEAGUE
6 ore
Il Ginevra recupera Richard per il match della Valascia
HCAP
7 ore
«Non siamo preoccupati, le vittorie arriveranno»
TENNIS
9 ore
La Golubic non si ferma più: è semifinale a Guangzhou
NATIONAL LEAGUE
10 ore
«L’Ambrì è un esempio, non siamo una comparsa»
NATIONAL LEAGUE
11 ore
Krüger out due settimane, potrebbe tornare a Lugano
CHALLENGE LEAGUE
12 ore
«Se siamo ultimi e perché abbiamo sbagliato qualcosa e dobbiamo lavorare di più e meglio»
NATIONAL LEAGUE
12 ore
Cereda prova Plastino-Fischer, ma potrebbe confermare l'Ambrì di Berna
CHALLENGE LEAGUE
14 ore
Panchina ribaltata: a Chiasso allena Lupi
EUROPA LEAGUE
17 ore
A Copenaghen per scacciare la crisi: esordio del Lugano in Europa
CHAMPIONS LEAGUE
1 gior
Uno scatenato Di Maria stende il Real, Juve raggiunta nel finale
MADRID
1 gior
Bale, 700'000 sterline di regalo-pensione: «Sei mesi per il mondo a giocare a golf con gli amici»
FORMULA 1
08.09.2019 - 22:090
Aggiornamento : 09.09.2019 - 14:20

L'insoddisfatto Vettel rischia la squalifica

Non solo champagne in casa Ferrari. Ai brindisi di Leclerc fa da contraltare la delusione del tedesco

MONZA (Italia) – Colta una vittoria bella e convincente, la seconda consecutiva dopo Spa, in casa Ferrari hanno festeggiato alla grande. Tutti hanno alzato i calici. Non tutti però hanno gustato a fondo lo champagne che li riempiva. Sebastian Vettel per esempio, è stato costretto a fare buon viso a cattivo gioco. E non perché il giovane compagno, quello che avrebbe dovuto fargli da seconda guida, lo ha velocemente surclassato nelle gerarchie di squadra. Il tedesco ha masticato amaro perché davvero nulla, nella sua guida, in questa stagione sta andando per il vero giusto. L'ultimo errore, quello monzese, gli ha levato la possibilità di andare a podio e, in più, lo ha messo a rischio squalifica.

«Pensavo di essere partito bene ma poi, senza spazio, ho perso la posizione – ha raccontato il 32enne - Poi ho semplicemente perso l’anteriore e non sono riuscito a fare nulla. A quel punto la gara era persa. Stroll? Stavo cercando di far ripartire la macchina nella direzione giusta e non l’ho visto. Mi piace ancora correre, ma sicuramente quando non vai bene e sai di poter fare meglio non puoi essere contento. Ora sono molto insoddisfatto».

La penalità inflittagli dai direttori di gara ha fatto perdere a Vettel altri tre punti sulla patente. Con questi, il tedesco ne ha visti evaporare nove negli ultimi dodici mesi. Altri tre nelle prossime tre gare e scatterà la squalifica per un Gran Premio.

keystone-sda.ch/ (DANIEL DAL ZENNARO)
Guarda tutte le 25 immagini
Commenti
 
Fernando Fraschina 1 sett fa su fb
Leclerc ha fatto la gavetta alla Sauber Alfa come Raikkonen
Adelino Zampieri 1 sett fa su fb
Tutti superpiloti? È vero ha sbagliato ma, in quella posizione l'angolo di visuale era assolutamente cieco, anche se avesse aspettato avrebbe comunque rischiato di prendere qualcuno, bello fare i giudici col culo sul divano e la birretta in mano......
David Bernasconi 1 sett fa su fb
I giudici di gara col "culo in pista" lo hanno giudicato colpevole per una manovra pericolosissima: dal suo divano si vede bene il GP?
Roberto Di Donato 1 sett fa su fb
Adelino Zampieri non si giudicano le intenzioni, che non erano certamente quelle di speronare Stroll anche perché avrebbero finito la gara entrambi subito, quanto il risultato. Riassumendo non c’è dolo ma colpa sì...riconoscerlo fa bene a lui, ai tifosi e allo sport in generale
Adelino Zampieri 1 sett fa su fb
Roberto Di Donato perfettamente d'accordo
Adelino Zampieri 1 sett fa su fb
David Bernasconi dal divano non molto, sono povero e non mi posso permettere una televisione e neanche un divano
GI 1 sett fa su tio
evidentemente ha troppa pressione.....e non ce la fa a scrollarsela da addosso....Complimenti a Leclerc per la freddezza dimostrata sul tentativo di Hamilton.....per il resto "telemetria"....
Bayron 1 sett fa su tio
Le scorrettezze di un uomo perdente!! Leclerc è solo una comparsa! Sarà il prossimo Campione su una Mercedes
Angelo Michele Maiorano 1 sett fa su fb
Forza caro Sebastian
Angelo Negri 1 sett fa su fb
Beh..... puoi anche immaginarlo che se ti ributti in pista in quel modo puoi fare dei danni . Se un altro lo avesse fatto mentre arrivava lui ne avrebbe chiesto la testa. Lui invece come lo scorso anno la testa l'ha lasciata a casa.
Swiss Motorsport Transportation Federation 1 sett fa su fb
I momenti come questi accadono, forza #Seb5 non mollare!
Simone Canepa 1 sett fa su fb
Sto qua è un altro che è diventato un cretino..
Arminda Armi 1 sett fa su fb
Sto qua ? cretino ?
Roberto Puglisi 1 sett fa su fb
Vada
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-09-20 00:04:04 | 91.208.130.89