Keystone
NATIONAL LEAGUE
16.01.2021 - 12:370
Aggiornamento : 18:44

Costosissime ingiurie agli ufficiali

Sette turni di stop e 5’700 franchi di multa.

Il 34enne ricorderà per un pezzo la sfida ai leventinesi.

GINEVRA - Le sanzioni per gli scontri in pista, avvenuti prima e dopo il 60', dovrebbero essere terminate. Ora la SIHF si concentra sul "contorno". In quanto a giustizia sportiva, Ambrì-Ginevra del 12 gennaio non ha ancora detto tutto. 

L'ultimo chiamato in causa è il difensore delle Aquile Jonathan Mercier il quale, per aver proferito ingiurie verso gli ufficiali, ha rimediato una lunghissima squalifica e una multa salata. Il 34enne difensore dovrà fermarsi per sette partite (una l'ha già saltata) e sarà costretto a pagare 5'700 franchi.

HOCKEY: Risultati e classifiche

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Evry 8 mesi fa su tio
molto bene finalmente punizioni ragionevoli, avanti cosi, grazie
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-09-24 00:09:26 | 91.208.130.86